Leonardo DiCaprio si sta godendo il suo primo sudato Oscar. Lo ha vinto dopo cinque nomination, a 41 anni, salutato dalla standing ovation del Dolby Theatre, che lo ha messo quasi in imbarazzo. Per guadagnarsi la statuetta in Revenant - Revidivo Leo ha dovuto restare sepolto nella neve, senza vestiti, a meno 5 gradi, ed è saltato dentro un fiume ghiacciato. Per assurdo, però, questa non è certo l'interpretazione migliore della sua carriera ricca di perle attoriali. Né tanto meno il film più riuscito a cui ha preso parte. 

Ecco i 10 film più belli con Leonardo DiCaprio.

10) Revenant - Revidivo (2015) di Alejandro González Iñárritu

Tra ferite e cuori marci, un'opera cruda e fredda, come gli sconfinati panorami di neve e montagna in cui si muove la prova di sopravvivenza di Hugh Glass, il cacciatore interpretato da DiCaprio. La sua performance è più fisica che intima. Ma dopo quattro nomination andate a vuoto è bastata per centrare l'Oscar, in un anno in cui la concerrenza era un po' spuntata.

9) La stanza di Marvin (1996) di Jerry Zaks

Dramma su una famiglia disfunzionale, si erge memorabile grazie alle ottime interpretazioni. Diane Keaton da una parte, Meryl Streep dall'altra, due sorelle che non si vedevano da decenni. A unirle un adolescente psichicamente instabile, che ha il volto da ragazzo di Leonardo DiCaprio, meravigliosamente eccessivo.

8) Revolutionary Road (2008) di Sam Mendes

Ritratto spietato di un matrimonio in panne, ripropone la memorabile coppia di Titanic, Leonardo DiCaprio e Kate Winslet. Coniugi che aspiravano ad alti ideali, si ritrovano avvinti dalle convenzioni sociali che odiavano. Film graffiante, lascia addosso una strisciante angoscia. Kate qui più viscerale di Leo.

7) Inception (2010) di Christopher Nolan

Tra labirinti della mente e proiezioni del subconscio, si erge un film vorticoso, complesso, affascinante. Leonardo DiCaprio è un profanatore di sogni, un eroe ambiguo, dal passato torbido e dalla psiche instabile.

6) The Aviator (2004) di Martin Scorsese

DiCaprio stampa una performance memorabile. Magistrale. Interpreta Howard Hughes, imprenditore, regista, aviatore e produttore cinematografico americano affetto da disordine ossessivo-compulsivo. Per lui seconda nomination all'Oscar, come migliore attore protagonista. Come andò a finire lo sappiamo tutti.

5) Titanic (1997) di James Cameron

È il film che ha reso DiCaprio una superstar e quello che - secondo qualcuno - gli ha reso difficile la strada verso l'Oscar, avendolo legato indissolubilmente a un grandissimo successo commerciale (ben 2.186.772.302 dollari incassati a livello mondiale). Il suo Jack, ragazzo di terza classe sognatore e romantico, ha fatto piangere milioni di persone. Nella valanga di nomination (quattordici) assegnate al film dall'Academy, nessuna per Leo. 

4) Django Unchained (2012) di Quentin Tarantino

Tarantino si diverte a semi-sovvertire la storia, con un nero che in pieno schiavismo si avventura tra gli affari dei bianchi. DiCaprio si diverte a essere un proprietario di schiavi spregiudicato e sadico, che gode nel vederli ammazzarsi  vicenda in combattimenti selvaggi.

3) Buon compleanno Mr. Grape (1993) di Lasse Hallström

Quanta dolcezza e quanta tristezza in questo stupendo film della tarda adolescenza di Leo. Accanto a un giovane e scapigliato Johnny Depp, DiCaprio interpreta un ragazzino mentalmente ritardato. Con infinita verità. Per lui la prima nomination all'Oscar come attore non protagonista. 

2) The Departed - Il bene e il male (2006) di Martin Scorsese 

Appassionante dramma gangster che riflette sulla moralità, vede Leonardo DiCaprio nei panni di un poliziotto sotto copertura, che gioca quotidianamente col pericolo, nella tana del lupo. Non solo superlativamente inteso, l'attore è anche in ottima forma fisica: palestrato, è ben lontano dal ragazzino esile di Poeti dall'inferno e anche dall'uomo massiccio che è oggi.

1) Prova a prendermi (2002) di Steven Spielberg

Leo dà grandissima prova di fascino e trasformismo, come il suo mirabolante personaggio ispirato all'ex truffatore statunitense Frank Abagnale. Spielberg diverte con disinvoltura. DiCaprio ora è pilota della Pan American World Airways, quindi medico in Georgia. La maturità è piena.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti