Notizie

Salvini contestato a Torre del Greco: fischi e lancio di pomodori

Matteo Salvini è stato duramente contestato a Torre del Greco, durante un comizio elettorale. In tantissimi, armati di fischietti e pomodori, hanno costretto l'ex-ministro a interrompere il suo intervento dopo soli 5 minuti. Il Leader della Lega ha così commentato l'accaduto: "Volete sapere perché abbiamo già vinto? Se ci fossero qui Renzi, De Luca e De Magistris, non stareste ad urlare e a fare casino. Sareste a casa, sareste al negozio, sareste a studiare, sempre che la Azzolina permetta la riapertura delle scuole. Questo coro dedicatelo a De Luca che vi ha rubato il voto per 50 anni".

Matteo Salvini Aggredito In Toscana

None

L'urlo del vicino a Salvini in diretta: "Sono stronzate"

L'ex ministro dell'Interno viene interrotto durante una delle sue dirette social, da ...

Salvini Al Citofono A Bologna

None
Ti potrebbe piacere anche

I più letti