news

Terremoto Puglia, crolli per le strade e tanta paura

Una scossa di terremoto di magnitudo stimato di 3,9 della scala Richter alle 10.13, con epicentro nella zona di Barletta ad una profondità di 34 km, si è verificato questa mattina nella regione Puglia. Al momento non sono registrati danni a persone. A Trani sono caduti calcinacci nell’area della Fabbrica di San Domenico. La velocità della circolazione dei treni è stata ridotta fino al termine delle verifiche. Numerosi dirigenti scolastici e alcuni sindaci hanno disposto l’evacuazione e la chiusura delle scuole mentre il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano è costantemente in contatto con gli enti preposti, con la Protezione civile nazionale e con la Sala Operativa regionale.
Ti potrebbe piacere anche

I più letti