news

Novara, uccide l'amico fuori dalla discoteca per "amore"

Un acceso diverbio, scoppiato probabilmente per una ragazza, sarebbe all'origine della rissa tra i due ragazzi, terminata con un omicidio. Sono volate parole grosse e sono venuti alle mani, finché uno dei due ha estratto un coltello e ha iniziato a colpire la vittima. Il responsabile è stato fermato poco dopo dai carabinieri e ha confessato quanto fatto su Facebook. Alberto Pastore ha anche avanzato l'ipotesi di suicidarsi dopo il fatto, in video deliranti e disperati. Le prime frasi sul social network sono: "Voglio scusarmi con tutti, ho fatto una cazzata per amore, ho scoperto troppe cose dal mio migliore amico, non potevo continuare in questo modo, sono stato preso in giro...".
Ti potrebbe piacere anche