X Factor Usa. Quando il talent rende milionari

Bilanci raddoppiati, cifre in crescita e milioni di dischi venduti: lo show musicale resiste alla crisi. In Italia intanto è tutto pronto per la settima edizione del talent

Simon Cowell: Mister X Factor

Francesco Canino

-

Cinquantadue milioni di dollari. A tanto ammonterebbero gli utili delle società di Simon Cowell grazie al successo dell’edizione americana di X Factor. Profitti in crescita per il re Mida dei talent show: a fargli i conti in tasca ci ha pensato il Guardian, che ha analizzato i sorprendenti bilanci della Simco, la società di produzione televisiva, che grazie allo show in versione Usa ha raddoppiato le entrate.

IL REUCCIO DEI FORMAT. Gli utili s’impennano soprattutto grazie al lancio di X Factor Usa ma contribuiscono a garantirgli profitti anche la produzione musicale e soprattutto la vendita degli altri format di sua ideazione: Cowell firma infatti anche il game show Red or black, che presto sbarcherà anche su Rai Uno con la doppia conduzione di Fabrizio Frizzi e Gabriele Cirilli, e il “franchising” Got Talent.

LE CIFRE DI X FACTOR. Il talent musicale resta il suo prodotto più riuscito, con 41 versioni in onda: un successo planetario che ha permesso agli artisti scoperti dallo show di vendere oltre 100 milioni di dischi e di scalare le classifiche in tutto il mondo. E mentre Sky Uno trasmette la seconda edizione di X Factor Usa, in America sono già partite le audizioni per la terza serie.

CHIARA VERSO SANREMO. Per quelle italiane bisognerà attendere ancora qualche mese: il piano di produzione non è ancora pronto, ma forse i primi casting si potrebbero tenere già da aprile. Intanto si parla, e molto, dei giudici: smentita da Peppi Nocera, uno degli autori del talent, la presenza in giuria di Nina Zilli e di Benny Benassi al posto di Arisa e Morgan. “Non è vero niente di quello che è stato scritto” ha precisato via Twitter. Intanto Sky si prepara a seguire Chiara Galiazzo, trionfatrice di X Factor 6, nel suo percorso verso Sanremo dove gareggerà nella categoria dei big. Tutti i mercoledì sul sito dell’emittente sarà visibile una clip che racconta la sua preparazione tra emozioni e paura alla vigilia del debutto sul palco dell’Ariston.

© Riproduzione Riservata

Commenti