TV Zoom

Ascolti 16/10: Braccialetti Rossi 3 vince, ma non convince. Bene Le Iene

La fiction di Rai 1 ha ottenuto il 16,5% di share, 4,1 milioni di spettatori

Tvzoom

tvzoom

-

Due delle novità che il direttore di Rai 1 Andrea Fabiano aveva raccontato in occasione della presentazione dei palinsesti non stanno funzionando affatto. O comunque faticano ad entrare nelle abitudini tv degli italiani: l’idea che l’access prime time si fermi regolarmente alle 21.15 e che alla domenica, altrettanto immancabilmente, la prima serata parta addirittura alle 20.35.

Ha perso quota in avvio di stagione Affari Tuoi. E ieri, comunque sia, che si tratti di questo o di altri problemi più complessi, la prima tv Braccialetti Rossi 3, avviandosi dopo il telegiornale ha fatto un esordio quasi deludente: 4,1 milioni ed il 16,5% di share sono un modesto risultato per un titolo che aveva aperto la prima stagione al 20% chiudendola al 26%, e aveva iniziato la seconda al 24,3% chiudendola al 24,1%.

Dietro Braccialetti, in una serata in cui gli equilibri sono rimasti per il resto quasi stabili, su Canale 5 Il Segreto è cresciuto di quasi un punto (3,381 e 14,1%) e molto meglio della settimana scorsa, competendo direttamente per orario con il titolo Palomar, ha fatto Fabio Fazio, a 3,075 milioni di spettatori e 12,44% con Che tempo che fa e a 2,444 milioni di spettatori e 9,93% di share con Che Fuori Tempo che Fa. Il programma Endemol ha regolato di misura Le Iene (a 1,714 milioni di spettatori e 9,98% di share dopo la presentazione a 1,7 milioni e 6,63%), mentre più staccati sono arrivati i telefilm di Rai 2 (per Ncis 1,740 milioni e 6,8% e per Ncis New Orleans 1,475 milioni e 5,86%).

In coda, infine, non hanno brillato i film di Rete 4 (Legami di sangue 745mila e 3,1%) e La7 (Face Off a 570mila e 2,4%), arrivati dietro MasterChef 5 su Tv8 (al 3,3%). Non si può dire poi nemmeno che la partenza ‘anticipata’ della fiction abbia favorito il successo della novità Fan Car-aoke, avviatosi subito dopo, che ha portato a casa un decente ma non esaltante bilancio di 1,6 milioni e 7,9% di share, sempre dopo Il Segreto e quindi, partito in testa, poi superato nettamente sia dalla Domenica Sportiva che da Le Iene, leader dalle 23.15 in poi davanti a La Domenica Sportiva.

Ma ecco più in dettaglio cosa è successo nel day time. Al mattino su Rai 1 per Uno mattina in famiglia il 12,94% e 20,96%; la Santa Messa al 12,41% e L’Angelus al 13,5%, e per A Sua Immagine 10,8%, per Linea Verde al 19,35%. Su Rete 4 la Santa Messa 8%. Su La7 Omnibus al 3,5%; su Canale 5 per Melaverde 13,74%, su Rai 2 Mezzogiorno in famiglia 8,28% e 11,02%.

 Al pomeriggio su Rai 1 L’arena ha ottenuto 20,46% e il 19,57% e L’arena protagonisti il 16,43%; per Domenica In 13,1%; su Rai 2 per Quelli che aspettano il 7,2% e per Quelli che il calcio l’8,26%; su Rai Tre InMezzora con Massimo D’Alema ospite di Lucia Annunziata il 6,1% e Kilimangiaro al 3,95% e al 5,64%. Su Canale 5 Domenica Live Attualità 10,36%, Storie 13,24%, Live prima parte 16,73% e Live seconda parte 15,41%, Ultima Sorpresa 13,22%. Su La7 Josephine, Ange Gardien ha conquistato uno share del 3,3% e del 4,3%.

Nella domenica di sport in evidenza, oltre al calcio, c’erano il ciclismo ed il Motomondiale. Il Gran Premio del Giappone e, in particolare, la gara della classe MotoGP, vinta da Marc Marquez che così si è aggiudicato il titolo (in diretta ieri alle 7 su Sky Sport HD e in chiaro su TV8), è stata seguita complessivamente da 1,016 milioni di spettatori con uno share del 27,5%.

In particolare, sono stati 359.350 gli spettatori su Sky (share del 9,7%), mentre, per quanto riguarda Tv8, la gara è stata vista da 657.521 spettatori, con il 17,8% di share. Durante la diretta Tv8 è stato il primo canale nazionale sul totale individui. Nell’intera giornata, Tv8 ha ottenuto uno share medio del 2,5% in all day. Ieri Sky ha riscosso il 9,2% nell’intera giornata, il 9,7% in seconda serata, il 9% prima serata, il 12,4% al pomeriggio e il 9,2% al mattino.

In prime time il cinema ha ottenuto l’1,8%, sport e calcio il 4,5%, Fox l’1%. Tra i titoli in evidenza, su SkyCinema 1 L’era glaciale 3 ha ottenuto 219 mila spettatori. In tema calcio, su Sky alle 12.30 per Fiorentina-Atalanta 530 mila e 3,5%; i match delle 15.00 a 1,015 milioni e 7,15% e alla sera Chievo-Milan a 1,080 milioni e 4,3%. In tema calcio su Premium alle 12.30 per Fiorentina-Atalanta 460 mila e 3,04%; i match delle 15.00 a 734 mila e 5,42% e alla sera Chievo-Milan a 649 mila e 2,6%. Tra le mini generaliste free su La5 Tutti insieme inevitabilmente ha conquistato 298mila spettatori e 1,2% di share; su Rai Movie A dangerous method ha raccolto 298mila spettatori e 1,2%, su Rai Premium Una madre non proprio perfetta ha totalizzato 198 mila spettatori e 0,8% di share.

Su Iris Diana-La storia segreta di Lady D ha ottenuto 335mila spettatori e 1,42%, su La7d Crozza nel Paese delle meraviglie ha totalizzato 140mila e lo 0,6%; su Top Crime Rizzoli & Isles ha portato a casa 378 mila spettatori e l’1,52%; su Tv8 Masterchef 5 ha conquistato 740 mila spettatori ed il 3,3% (648 mila spettatori e il 2,53% e poi 834 mila ed il 4,32%).

Su Cielo Dead drop a 189 mila e 0,76%. In prima serata Ninja Warrior Italia, condotto da Gabriele Corsi, Carolina Di Domenico, Massimiliano Rosolino e Federico Russo, in onda alle 21:15 in simulcast su Nove, Real Time, DMax, K2 e Frisbee (canali del digitale terrestre free del gruppo Discovery Italia) ha totalizzato un ascolto medio pari a 951.000 telespettatori con il 3,7% di share sul totale individui.

In particolare sul canale Nove il primo episodio ha raggiunto 342.000 telespettatori registrando con la sola premiere l’1,3% di share. Su Rai Sport1 i Mondiali di ciclismo al 2%.

 

 

© Riproduzione Riservata

Commenti