Televisione

The Expanse: trailer, foto e cose da sapere sulla nuova serie Sci-Fi di Netflix

Ispirata da una serie di libri cult, arriva in Italia la serie che vuole riscrivere le regole della fantascienza. Ci riuscirà?

La Fantascienza ha scritto Umberto Eco «è gioco scientifico per eccellenza, dato che ogni scienza funziona per congetture, ovvero per abduzioni». Se anche voi la pensate come il grande (e compianto) semiologo, allora potrebbe piacervi The Expanse, la nuova serie Sci-Fi che Netflix manderà in streaming dal 3 novembre: non la solita serie tv ambientata nel cosmo, ma una "space opera" in piena regola che ci proietta in un mondo nuovo, curato nei minimi dettagli.

Che cosa vedremo
Futuro remoto. L’umanità ha colonizzato il sistema solare. L’aria e l'acqua sono diventate più preziose dell'oro. Marte, Terra e Cintura degli Asteroidi, i pianeti colonizzati, però non vanno d’accordo.  E le tensioni politiche e economiche rischiano di portarli sull’orlo di una guerra. Nel frattempo il Detective J. Miller (Thomas Jane), indagando sulla scomparsa di una donna s’imbatte in una grande cospirazione…

Gli autori
The Expanse è un adattamento dell'omonima saga letteraria scritta da Daniel Abraham e Ty Franck con lo pseudonimo di James S. A. Corey ed edita in Italia da Fanucci. Produttori esecutivi sono la premiata coppia Mark Fergus e Hawk Ostby, sceneggiatori, tra gli altri, di Iron Man.

Che cosa hanno scritto
«Difficile dire dove sta andando il tutto, ma chiunque abbia una reale passione per la fantascienza, dovrebbe intraprendere il viaggio». (Matt Roush, TV Guide Magazine)

«The Expanse è qualcosa di nuovo, e vale la pena guardarla, farsi prendere, restare assorti. È una serie degna di tutto ciò». (Liz Shannon Miller, indieWIRE)

«The Expanse cerca di creare un vasto mondo con un intricato sistema politico, ma è troppo ambiziosa e avrebbe bisogno che lo spettatore imparasse troppo, e rapidamente, per funzionare». (Brian Moylan, Guardian).

Il trailer

Netflix
Ti potrebbe piacere anche

I più letti