squadra mobile canale 5
Serie TV

Squadra Mobile 2: le anticipazioni della quinta puntata

Colpi di scena e novità della serie con Giorgio Tirabassi e Daniele Liotti, in onda su Canale l'11 ottobre. Squadra Mobile 2 racconta le vicende di Mafia Capitale

La caccia a Sabatini prosegue senza sosta. L'ex agente della Narcotici, interpretato da Daniele Liotti, è riuscito a far perdere le sue tracce ma la morte della compagna Vanessa lo rende più vulnerabile. Riparte da qui la trama di Squadra Mobile - Operazione Mafia Capitale, la serie di Canale 5 con Giorgio Tirabassi e Valeria Bilello: ecco cos'accadrà nella quinta puntata, in onda mercoledì 11 ottobre. 

Squadra Mobile 2, le anticipazioni della quinta puntata 

Sabatini (Daniele Liotti), seriamente ferito nello scontro a fuoco con Manzi (Claudio Castrogiovanni), è ancora in fuga. Ma il vice Questore Roberto Ardenzi (Giorgio Tirabassi), sa che l'ex collega si metterà presto sulle tracce del loro comune nemico, il funzionario corrotto dei Servizi Segreti Domenico Guaraldi (Libero De Rienzo), per riprendersi la partita di diamanti e fargliela pagare.

Intanto, la Squadra Mobile capitanata da Ardenzi continua ad affrontare casi di violenza domestica, di stalking, e di quella microcriminalità. Questa volta è alle prese con una rapina in banca, andata a buon fine grazie a un finto allarme bomba.

 

La fuga di Sabatini e lo scontro con Ardenzi 

Intanto continua la sfida a distanza tra Ardenzi e Sabatini. I due protagonisti di Squadra Mobile 2 sono infatti entrambi alla ricerca di una registrazione compromettente che potrebbe incastrare Guaraldi. Nel frattempo, mentre Isabella (Valeria Bilello) dà la caccia al suo misterioso stalker, la Mobile prosegue l'indagine su Mafia Capitale, scoprendo un caso di malaffare che riguarda la Marina.

Per saperne di più: 

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti