Simona Santoni

-

All'età di 56 anni è morta Erin Moran, la sorella minore di Richie Cunningham, Joanie (soprannominata "Sottiletta"), nella popolare serie tv degli anni '70 e '80 Happy Days.

L'attrice è stata trovata morta dai servizi di emergenza nello stato dell'Indiana, dove viveva. Dopo la notorietà, Moran aveva vissuto momenti difficili e attraversato periodi di difficoltà economiche. Aveva fatto parlare di sé per abusi di alcol e vita irregoalre. Viveva in una casa mobile insieme al marito.

Erin Moran è stata uno dei personaggi storici di Happy Days, presente nel cast dall'inizio (1974) alla fine (1984) della serie. Ha preso parte, sempre nel ruolo di Joanie, anche alla serie spin-off Jenny e Chachi, insieme a Scott Baio, già suo partner in Happy Days.

Su Twitter il dolore di Henry Winkler, il mitico Fonzie di Happy Days: ''Oh Erin... ora finalmente avrai la pace che hai cercato invano su questa terra".

L'attore e regista Ron Howard, che in Happy Days era il fratello di Sottiletta e migliore amico di Fonzie: "Una notizia molto triste. RIP Erin. Voglio ricordarti nel nostro show a creare scene più belle, ridere e illuminare gli schermi delle tv".

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Assassin's Creed, dopo il film in arrivo la serie tv

Nonostante il poco successo dell'adattamento cinematografico del videogame Ubisoft ci riprova

I Gorillaz diventano una serie tv animata

Il progetto dovrebbe essere parallelo alla promozione del nuovo album in uscita e arriva dopo il naufragio di un film d'animazione dedicato alla band

Roberto Saviano al lavoro per la serie tv sulla vita di Gheddafi

Secondo lo scrittore "Era un sognatore diventato un oppressore spietato"

Commenti