Televisione

È morta l'attrice Erin Moran, "Sottiletta" di Happy Days - Foto

Aveva 56 anni. Famosa per la popolare serie tv anni '70 e '80, dopo la notorietà ha passato momenti di difficoltà economica

All'età di 56 anni è morta Erin Moran, la sorella minore di Richie Cunningham, Joanie (soprannominata "Sottiletta"), nella popolare serie tv degli anni '70 e '80 Happy Days.

L'attrice è stata trovata morta dai servizi di emergenza nello stato dell'Indiana, dove viveva. Dopo la notorietà, Moran aveva vissuto momenti difficili e attraversato periodi di difficoltà economiche. Aveva fatto parlare di sé per abusi di alcol e vita irregoalre. Viveva in una casa mobile insieme al marito.

Erin Moran è stata uno dei personaggi storici di Happy Days, presente nel cast dall'inizio (1974) alla fine (1984) della serie. Ha preso parte, sempre nel ruolo di Joanie, anche alla serie spin-off Jenny e Chachi, insieme a Scott Baio, già suo partner in Happy Days.

Su Twitter il dolore di Henry Winkler, il mitico Fonzie di Happy Days: ''Oh Erin... ora finalmente avrai la pace che hai cercato invano su questa terra".

L'attore e regista Ron Howard, che in Happy Days era il fratello di Sottiletta e migliore amico di Fonzie: "Una notizia molto triste. RIP Erin. Voglio ricordarti nel nostro show a creare scene più belle, ridere e illuminare gli schermi delle tv".

Ti potrebbe piacere anche