Serie TV

L'Aquila-Grandi speranze: le anticipazioni della seconda puntata

Nuovo episodio della serie di Rai 1 con Luca Barbareschi e Donatella Finocchiaro, in onda martedì 23 aprile. L'Aquila-Grandi speranze è diretta da Marco Risi

Luca Barbareschi L'Aquila-Grandi speranze

Francesco Canino

-

Continua la ricerca disperata Franco e Silvia, che ancora non hanno trovato la figlia Costanza, scomparsa la notte del terremoto. Comincia così la seconda puntata di L'Aquila-Grandi speranze, la nuova serie tv di Rai 1 con Luca Barbareschi, Donatella Finocchiaro e Giorgio Tirabassi, che nel decennale del terremoto che ha sconvolto L'Aquila (e l'Abruzzo) racconta una storia di coraggio e rinascita. Ecco cos'accadrà nell'episodio in onda martedì 23 aprile.

L'Aquila-Grandi speranze, le anticipazioni della seconda puntata

Uno dei giovani protagonisti della serie,Davide (Andrea Pittorino), scopre un malvivente francese, Laurent (Arne De Tremerie), nascosto nella sua vecchia casa e il ragazzo lo obbliga ad aiutarlo. Nel frattempo sua mamma Silvia (Donatella Finocchiaro) è decisa a continuare anche da sola la ricerca di sua figlia e incontra alcune persone che la notte del terremoto potrebbero aver visto Costanza allontanarsi. Quale sarà la reazione di suo marito Franco (Giorgio Marchesi) dopo questa novità?

 

Gianni e i dubbi sul politico senza scrupoli

Intanto Gianni (Giorgio Tirabassi) e Elena (Valentina Lodovini), appena tornati a vivere nel centro storico de L'Aquila, hanno organizzato una grande protesta per la ricostruzione della città, un tema cui pare essere molto sensibile un politico romano che l'uomo incontra quasi per caso.

Il costruttore si chiama Riccardo De Angelis (Luca Barbareschi) e si è trasferito da poco a L'Aquila con la figlia 13enne Margherita (Rosa Enginoli) e molto presto alcuni suoi atteggiamenti metteranno in allarme Gianni: quale sarà il suo vero obiettivo?

Per saperne di più: 

© Riproduzione Riservata

Commenti