Serie TV

Game of Thrones 7: trailer e spoiler dell'episodio finale

Mancano pochi giorni al settimo e ultimo episodio del Trono di spade. Ecco cosa vedremo

re della notte

Eugenio Spagnuolo

-

Come finirà tra Jon Snow e Danaerys? Riuscirà l’esercito dei non morti ad abbattere la barriera di ghiaccio? E avverrà finalmente l’incontro tra Cersei e Danaerys? Sono alcuni degli interrogativi legati al finale della settima stagione del Trono di spade, che Sky manderà in onda tra domenica 27 e lunedì 28 agosto. Come da tradizione, tutte le trame accennate nei precedenti episodi avranno un degno finale (non senza qualche sorpresa). Se volete sapere cosa accadrà nel dettaglio, non vi resta che continuare a leggere dopo il trailer, alla voce "spoiler".

Il trailer

Gli spoiler

  • Alla roccia del Drago avviene l’atteso vertice tra tutti i protagonisti di Game of Thrones, mai prima d’ora visti assieme. Colpisce la parata di eserciti.
  • Sansa condanna a morte Ditocorto e chiede ad Arya di eseguire la sentenza.
  • Cersei promette che invierà le sue milizie per combattere l’esercito del Re della notte, ma è una menzogna: come spiegherà a Jamie, il suo scopo è che i non morti facciano piazza pulita dei suoi nemici. Lui, disgustato, decide di andarsene (verso nord).
  • Sam Tarly e Bran Stark scoprono il segreto delle origini di Jon Snow. Non è uno Stark, è un legittimo erede dei Targaryen. Intanto Jon e Danaerys scoprono l’amore su una nave diretta a nord.
  • E la grande barriera di ghiaccio? Secondo i ben informati alla fine dell’episodio cadrà sotto i colpi dell’esercito dei non morti e di Viserion, l’ex drago di Danaerys, che ora sputa fiamme blu. L’ottava a ultima stagione, attesa per l’anno prossimo, non poteva avere un preludio migliore.

Per saperne di più

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Game of Thrones e HBO vittime di hacker. Forse rubato un copione

Misteriosi hacker hanno rubato 1,5 terabyte di dati all'emittente che produce il Trono di Spade. Ma non è la prima volta che succede

Game of Thrones 7: i 6 motivi che ne spiegano il successo

La messa in onda dell'episodio 1 ha battuto tutti i record, nonostante fosse luglio. Ecco perché

Commenti