Serie TV

Fiction Rai, tutte le novità della stagione 2015/2016 tra serie e film tv

In arrivo due titoli forti come Braccialetti Rossi 3, Il giovane Montalbano 2

MILANO - PRESENTAZIONE DEI PALINSESTI RAI - GABRIELLA PESSION

Francesco Canino

-

È la fiction uno degli architravi portanti dei Palinsesti Rai 2015-2016, presentati ieri. Del resto, nella scorsa stagione tivù, le serie hanno dominato gli ascolti risultando tra i programmi più visti dell’anno. La parte del leone la farà ancora una volta Rai 1, ça va sans dire, rispolverando brand di sicuro successo e puntando su una grintosa infornata di nuovi titoli e volti amati dal grande pubblico. Ecco una piccola guida per districarsi tra tv movie e mini serie.

Il ritorno di Don Matteo, Montalbano e Braccialetti Rossi 

Il catalogo di Rai Uno è fatto di nomi forti e prodotti strutturati per macinare ascolti. Così la rete ammiraglia Rai sfodererà alcuni titoli di punta. Torna infatti Don Matteo, la fiction con Terence Hill arrivata alla decima edizione, che punta su nuove storie e tante sorprese. In arrivo anche Provaci ancora Prof 6, con la frizzante professoressa Baudino (interpretata da Veronica Pivetti): Renzo riuscirà a riconquistare Camilla? Quanto a grandi ritorni, spazio a Il giovane Montalbano 2, con Michele Riondino: dopo il grande successo della prima serie, previsti sei episodi inediti scritti da Andrea Camilleri. Per la gioia dei fans, ci sarà poi la terza stagione di Braccialetti Rossi, serie evento prodotta da Palomar: Leo questa volta dovrà affrontare la sfida decisiva contro il tumore.

Incontrada, Proietti, Smutniak e Amendola

Sul fronte miniserie e film tv ce n’è per tutti i gusti, complici i protagonisti dal forte appeal. Come Gigi Proietti, diretto da Luca Manfredi nella seconda stagione del giallo Una pallottola nel cuore: il grande attore romano tornerà a vestire i panni del giornalista Bruno Palmieri. Al suo fianco, Francesca Inaudi. Torna anche Vanessa Incontrada, protagonista di Anna e Yusef – Un amore senza confini, social drama in due puntate (girato da Cinzia Th Torrini) che racconta le “primavere arabe” e il dramma dei clandestini. Sfiora lo stesso tema, ma visto attraverso gli occhi di un comandante della Guardia di Finanzia, la serie Lampedusa: scritto da Andrea Purgatori, ha come protagonista Claudio Amendola. Altro fradito ritorno su Rai 1, quello di Kasia Smutniak che vestirà i panni di Manuela Paris, maresciallo di un plotone degli alpini in missione in Afghanistan: il tv movie in una puntata s’intitola Limbo ed è tratto dall’omonimo romanzo di Melania Mazzucco.

Tornano Pupi Avati e Ivan Cotroneo

Non poteva mancare poi una nuova commedia familiare firmata Cotroneo-Rametta-Bises (c’è la loro firma su grandi successi come Tutti pazzi per amore e Una grande famiglia): l’ultima nata s’intitola È arrivata la felicità, commedia sentimentale tra personaggi curiosi, amori inaspettati, equivoci e colpi di scena. Nel cast anche Claudio Santamaria, Claudia Pandolfi e Edwige Fenech. C’ha preso gusto col piccolo schermo anche il regista Pupi Avati, che presenta questa volta Le nozze di Laura, film tv in una puntata con Neri Marcorè e Lina Sastri, un dramma dai risvolti sociali ambientato in Calabria. 

Il sistema con la Pession, impegno civile per Beppe Fiorello

Tante le novità, tutte da scoprire e gustare. Da segnalare Io non mi arrendo, miniserie in due puntate dal forte impegno civile: Beppe Fiorello interpreterà infatti Roberto Mancini, il vice commissario romano che per primo ha scoperto e denunciato il traffico di rifiuti tossici nel casertano. È invece ispirato alla cronaca e ai complessi casi affidati alla Guardia di Finanza Il sistema, sei puntate con Gabriella Pession e Claudio Gioè, alle prese con intricate vicende e indagini contorte.

Tante serie, tante storie

Spazia dal noir alle fiction in costume il ricco palinsesto della fiction. Tra i titoli spiccano L’allieva, con Alessandra Mastronardi e Lino Guanciale (golden boy della serialità di Rai 1), con la protagonista che sceglie di diventare medico legale e finisce per innamorarsi di un dottore conosciuto durante un sopralluogo. C’è poi il melò in costume Il paradiso delle signore (con Giuseppe Zeno e l’ex Miss Italia Giusy Buscemi) e ancora il mistery in costume Grand Hotel: prodotto da Cattleya è un melodramma con sfumature di giallo ambientato nella Belle Époque (nel cast anche Eugenio Franceschini e Valentina Bellè). 

Torna la fiction su Rai 2 e Rai 3ì 

Spruzzata di fiction anche per gli altri due canali generalisti della tv di Stato. A cominciare da Rai 2, con L’ispettore Coliandro – Il ritorno: gli aficionados del poliziesco con Giampaolo Morelli saranno accontentati con sei episodi. In arrivo anche Zio Gianni 2, sketch comedy con Paolo Calabresi, ideato dai The Pills: la seconda serie si arricchisce di nuovi personaggi. È invece prodotto da Fremantle Media Non uccidere, nuova fiction di Rai 3 con Miriam Leone e Monica Guerritore, incentrata sui drammi e le storie di violenza quotidiana. In onda sul terzo canale anche Il presidente Zucca, la sketch comedy con Filippo Timi e Lunetta Savino: l’improbabile politico Piero Zucca, che alle elezioni ha preso lo 0% dei voti, viene scelto per guidare il Governo e approda a Palazzo Chigi combinando ogni sorta di tragicomico errore.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Carlo Conti: "Torno a Sanremo nel 2016 e festeggio i miei trent'anni in Rai"

Il conduttore sarà impegnato anche con L'Eredità e Tale e Quale Show

Palinsesti Rai: Conti bis a Sanremo, show della Pausini e la Gialappa's a Rai 2

Torna Il processo del lunedì. Rischiatutto con Fazio, nuovo show per la Balivo

Don Matteo: a sorpresa nella decima stagione arriva Belén Rodriguez

"Per ora stiamo pensando a una protagonista di puntata", svela il produttore

Provaci ancora Prof., al via le riprese della sesta serie

Il set della fiction di Rai Uno aperto oggi a Roma: previste 8 puntate

Commenti