Eugenio Spagnuolo

-

Ricchezza contro giustizia. Ma soprattutto affari contro affetti. Lunedì 20 febbraio, su Sky Atlantic HD, alle 21 e 15 parte la seconda stagione di Billions, la serie che racconta l’epico scontro tra un "billionaire" e un ambizioso procuratore distrettuale, sullo sfondo di una New York cupa e allo stesso tempo scintillante.

Che cosa vedremo
La lotta per il potere tra il Re Mida Bobby “Axe” Axelrod (Damian Lewis) e l’integerrimo Chuck Rhoades (Paul Giamatti) continua. Messo fuorigioco con l’inganno, dal procuratore distrettuale di New York, Axe cerca vendetta dando fondo a tutti i suoi – ingenti - mezzi, mettendo a repentaglio carriera e famiglia del suo nemico. Che non ha intenzione di starsene a guardare, perché Chuck - a sua volta al centro di un’inchiesta della Procura federale per i suoi metodi poco ortodossi – non ha quasi più nulla da perdere: con la carriera a rischio e senza più la moglie Wendy al suo fianco, il procuratore è pronto a impartire al miliardario una dura lezione di vita. Ci riuscirà?

Il cast
Accanto a Lewis e Giamatti, ritroviamo Maggie Siff, che interpreta Wendy, moglie di Chuck nonché leva più preziosa che ha Axe nei confronti del suo nemico e Malin Akerman, che interpreta Lara, l’ambiziosa moglie del miliardario interpretato da Damian Lewis.

Gli autori
La serie tv è stata creata dagli showrunner Brian Koppelman (Ocean's Thirteen) e David Levien ed è prodotta - fra gli altri – da Andrew Ross Sorkin, il giornalista del New York Times dietro al successo di Too Big to Fail, libro-inchiesta (e film per la tv marchiato HBO) incentrato sul crollo di Lehman Brothers del 2008. Un libro cult nel mondo della finanza. «Le cose si fanno ancora più serie, assisterete a una svolta più dark», raccontano gli showrunner Koppelman e Levien. «Tutti nello show – continuano - stanno affrontando una crisi esistenziale alla luce degli eventi della scorsa stagione».  Le relazioni inestricabili fra miliardi, governo e potere saranno al centro anche di questa stagione: «Siamo rimasti incredibilmente affascinati da che tipo di accessi e influenze abbiano i miliardari e i procuratori federali. Ora più che mai, esaminare questo tipo di relazioni fa pensare, è necessario e importante per capire», spiegano Koppelman e Levien.

Che cosa hanno scritto
«La prospettiva di guardare corrotto e furbo miliardario di New York far crescere il suo impero si è fatta improvvisamente più interessante». (Ray Rahman, Entertainment Weekly).

«Ci sono tre nuovi personaggi che aiutano a tenere viva la seconda stagione di Billions; uno che aiuta Axe, uno che è una vera e propria spina nel fianco di Chuck e un altro che è… puro divertimento». (Tim Surette, TV.com).

Il trailer


© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Billions: foto, trailer e cose da sapere sulla nuova serie di Sky

La sfida all'O.K. Corral tra un finanziere e un procuratore distrettuale in una serie che svela come vivono i nuovi miliardari

Commenti