"Amore oggi": su Sky cinema 1 la love story ai tempi dei social network

Realizzata con budget low cost da giovani film maker nati sul web, è una commedia (non romantica) che racconta l'amore degli under trenta in modo disincantato e svela quanto una relazione di coppia possa essere influenzata dal web

Sul set di Amore oggi – Credits: Sky

Marida Caterini.

-

Ragazzi di oggi che si conoscono attraverso Facebook e Twitter e gestiscono con i social network il proprio rapporto di coppia. Under trenta in cerca di lavoro e di una speranza per il proprio futuro. Neo laureati che utilizzano le nuove tecnologie, affidando al web le proprie emozioni, le ansie, le angosce, le incertezze di poter conquistare un contratto di lavoro.

Tutto questo è raccontato nel film tv in quattro episodi dal titolo Amore oggi, in onda dal 10 febbraio  su Sky cinema 1 in prima serata. Si tratta di un'anti-commedia romantica che accantona tutti gli stereotipi comuni dell'amore che fa rima con cuore e documenta ogni love story sotto un'ottica disincantata, persino dissacrante.

La novità del tv movie è il budget low cost: circa 400 mila euro per quattro episodi girati e interpretati tutti da giovani under trenta, registi autori e film maker nati sul web e, successivamente, approdati anche sul piccolo schermo. Si tratta di Marco Lupo Angioni, Daniel Franchina, Giancarlo Fontana e Giuseppe G. Di Stasi.

È il primo esperimento in assoluto di realizzare una pellicola a basso costo con l'intento di scoprire e valorizzare giovani talenti consentendo loro di esprimere le proprie potenzialità. Un modo di consegnare alla tv nuovi volti, nuovi registi, nuovi sceneggiatori e nuovi attori. Infatti anche gli interpreti sono quasi del tutto alle prime esperienze professionali, ma sono stati selezionati proprio per le capacità interpretative.

Si tratta di Alessandro Tiberi, Andrea Bosca, Edoardo Purgatori, Giancarlo Fontana, Giulia Lapertosa, Milly Cultrera di Montesano, Sara Zanier, Ugo Piva ai quali si aggiungono altri giovanissimi  attori esordienti.

Accanto agli interpreti della new web generation ci sono attori professionisti che partecipano ai quattro episodi. Si tratta di Neri Marcorè, Caterina Guzzanti, Rocco Siffredi, Enrico Bertolino, Gianluca Vialli e Fabio Caressa.

Protagonista di ognuno dei quattro episodi è l'amore affrontato in varie sfaccettature ma sempre con uno sguardo ironico. Nel primo, dal titolo "Precari", Andrea (Andrea Bosca) e Luisa (Sara Zanier) sono una coppia felice e realizzata. Ma hanno dovuto affrontare una serie di grandi difficoltà per raggiungere la stabilità di cui adesso godono. Seduti in un bar raccontano i loro sforzi dai quali traspare la tenacia di poter dare una certezza al proprio futuro. Il secondo episodio "Ragazza dei miei sogni" documenta la storia di Mimmo (Giancarlo Fontana), un operatore televisivo, che un giorno, a Matera, città in cui vive, inquadra, per caso, durante un servizio, una ragazza della quale si innamora subito. La ricerca della sconosciuta, attraverso il web riserverà molte sorprese.

Il terzo episodio, "Narciso" è centrato su Paride (Edoardo Purgatori) che, grasso e dall'aspetto non attraente, è abbandonato dalla sua ragazza Livia ( Giulia Lapertosa). Viene documentato il percorso di "trasformazione" di Paride in una sorta di sex symbol. Supportato dalla volontà di dare una svolta al proprio futuro, Paride, attraverso lo sport, riesce a diventare un "adone". Nell'ultimo, infine, dal titolo "Il campione", un giocatore di Serie A si trova in un momento particolare della sua carriera dopo un infortunio. L'attenzione dei media è concentrato solo sulla sue frequentazioni femminili. Si troverà ad affrontare un'ardua scelta tra i suoi sentimenti e la sua professione.

Le riprese di Amore oggi si sono svolte nel corso di quattro settimane in alcune città italiane tra cui Matera e Roma. Ci sono state due incursioni anche Parigi e Rio De Janeiro.

© Riproduzione Riservata

Commenti