Francesco Canino

-

Come da previsioni, Benji & Fede hanno sbancato i social. La loro partecipazione al Festival di Sanremo – hanno cantato con Alessio Bernabei durante la serata delle cover – era del resto un’occasione troppo ghiotta per l’esercito di seguaci che da anni li segue sul web. Nel complesso, nel corso della terza puntata cala il numero di tweet, ma la regina indiscussa resta Virginia Raffaele: la sua parodia di Donatella Versace è diventata subito un cult.

Benji & Fede star di Sanremo

Con quasi 500 mila fans solo su Facebook, non poteva non essere un successo social l’ospitata al Festival di Benji & Fede, idoli dei giovanissimi chiamati a duettare con l’ex Dear Jack Bernabei. Su Twitter impazza l’hashtag #benjiefedeasanremo e così Benji Mascolo scala in scioltezza la classifica degli utenti più menzionati della serata, asfaltando artisti molto più navigati. Si difende bene anche Laura Pausini: a due giorni dalla sua ospitata, ieri sera era ancora una delle più citate. 

Picco di tweet con la Versace

Come da previsioni, la parodia di Donatella Versace ha fatto il botto di commenti e l’ingresso di Virginia Raffaele ha registrato alle 21 e 41 il picco di tweet. E chi si aspettava la risposta stizzita della stilista – pizzicata dall’attrice per l’eccesso di ritocchi estetici - poco dopo la mezzanotte si è dovuto ricredere leggendo su Facebook un post ironico sulla pagina ufficiale della griffe: “Virginia, vieni a farmi da controfigura? Sono sempre piena di appuntamenti, potresti aiutarmi! Ma dove erano i miei boys?”.

Botta e risposta Gasparri-Facchinetti

Ancora una volta Maurizio Gasparri è protagonista di una discussione via Twitter. Il senatore non ha gradito i braccialetti rainbow pro unioni civili sfoggiati dai Pooh ed è partito all’attacco con 140 caratteri al vetriolo: “Pure i Pooh scappati dall'ospizio diventano conformisti, ora a nanna con la badante”. A stretto giro di risposta è arrivata la replica di Francesco Facchinetti, figlio di Roby: Purtroppo, a te neanche la badante ti sopporta. Che triste realtà la tua, ti sono vicino...”. Al netto delle polemiche, i Pooh hanno fatto il pieno di commenti

Le curiosità social

Curiosità sparse sulla terza serata del Festival. Non è passata inosservata la presenza del senatore Antonio Razzi in platea all’Ariston, subito bersagliato da messaggi ad alto tasso d’ironia. Il numero di tweet su Sanremo risulta in calo rispetto alla prime due puntate, ma registra un +36% rispetto al 2015: la parola più twittata è stata cover.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Sanremo 2016: il meglio e il peggio della terza serata

Strepitosa Virginia Raffaele nei panni della Versace. All'Ariston anche Nicole Orlando, la campionessa Down che punzecchia Garko

Sanremo 2016: le pagelle ai look della terza serata

Garko e Ghenea rimandati anche sul fronte dello stile. Conquistano al sufficienza Annalisa, Arisa e Noemi

Sanremo 2016: Virginia Raffaele e Vessicchio star dei social

Tweet scatenati durante l'esibizione di Eros Ramazzotti e l'intervista a Nicole Kidman. Alessio Bernabei il più citato

Commenti