Televisione

Pechino Express 3: gli Sposini vincono la puntata, fuori gli Eterosessuali

Salve in extremis le Immigrate. La quarta tappa, tra cadute, docce agli elefanti e prove cult

Partiti tra i favoriti, Luca Betti e Michael Lewis escono alla quarta puntata

Francesco Canino

-

Da favoriti della prima ora a eliminati dopo appena quattro tappe. La parabola degli Eterosessuali Luca Betti e Michael Lewsis si è consumata nell'arco di qualche prova immunità: sembravano imprendibili, invece si sono lentamente sgonfiati come un sufflè, provati dall'umidità birmana e da qualche acciacco. A buttarli fuori c'hanno pensato La Pina e Emiliano Pepe, che hanno graziato ancora una volta le Immigrate. Tra docce agli elefanti, prove cult e immancabili pranzi a base d'insetti, ecco il racconto della quarta puntata.

I TRUCCHI DI EVA. La tappa, la più difficile e avventurosa - l'ultima in Myanmar, 477 chilometri verso la Malesia - si apre con un piccolo dramma. I concorrenti devono "rubare" dallo zaino degli avversari un indumento o un oggetto: si procede con sadica cattiveria fino al momento topico, quando Clementino ruba a Eva Grimaldi il beauty zeppo di trucchi. Elfride (come dimenticare il mitologico ruolo che intepretava nel Bello delle donne?) se ne accorge solo a metà tappa e sbotta con fare da diva: "I trucchi non vanno mai presi a una donna". Poi, con sfrontata ferocia, inforca gli occhiali da sole e riparte verso il traguardo. Lei e la sodale Roberta Garzia si confermano una delle coppie forti di questa edizione. 

ANGELINA STRACULT. Alessandra Angeli è ormai l'idolo delle masse di addicted che su Twitter commentano Pechino come se non ci fosse un domani. "Voglio colpire gli eterosessuali perché odio le velate", resterà negli annali del reality. Scende dal camion dopo l'autostop, cade di faccia e si rialza senza esitazioni con la classe di Carla Fracci. Inseguita da un tizio che pretende soldi per il passaggio, sbotta feroce: "Questi pensano di strozzinare noi strozzini occidentali?". "Studia sennò fai la fine di Clementino", dice ad una bambina che infila lo zaino per andare a scuola. Ironia inarrivabile.

LA PROVA DEGLI ELEFANTI. La prova immunità con gli elefanti è un grande classico dell'adventure game. Ci si sbellica dalle risate con Clementino che cerca di domare i famelici pachidermi insultandoli in napoletano, poi con La Pina che non riesce a passare indenne tra le proboscidi che risucchiano la frutta fresca. Vincono il rapper e il fratello Paolo, simpatici e divertenti, che costringono gli Eterosessuali a fare la doccia ad un'elefantessa e a due cuccioli (scena bellissima, va detto).

LA PROVA DEL CUOCO. Poteva forse mancare la "degustazione" delle prelibatezze locali? Assolutamente no. Così, per ottenere l'indirizzo del traguardo, i concorrenti sono costretti a strafogarsi zampe di gallina, cervello di animale non identificato e alcuni "adorabili" insetti fritti. Antonella, una delle Cattive, vomita ripetutamente. Alessandra Celentano - insolitamente molto calma - osserva disgustata il compare Corrado ingozzarsi con soddisfazione. Ma la scena madre la riserva l'Immigrata Mariana Rodriguez, che si fa venire una crisi isterica. Pronti, cuochi, via!

GUERRA DI DECIBEL. Il quesito fondamentale è: urlano di più le Immigrate Romina Giamminelli e Mariana Rodriguez o i Coinquilini Stefano Corti (il twerkatore delle Iene) e Alessandro Onnis? Le prime sbraitano, litigano tra di loro, condiscono ogni frase con una corposa dose di parolacce. I secondi parlano con un tono di voce che nemmeno Wanna Marchi nei tempi migliori, strepitano (ad un certo punto si abbassano i pantaloni e mostrano il lato b ai Coreografi), trasmettono ansia. Anche meno, grazie. 

ETERO, ADIEU. La coppia degli Sposini mette in pausa la luna di miele, gioca e vince la tappa. "Da adesso però si torna a viaggiare", confessa Emiliano Pepe. Prima però, lui e La Pina devono decretare gli eliminati della puntata: tra le Immigrate e gli Eterosessuali, salvano le prime. Il campione di rally Luca Betti e il modello israeliano Michael Lewis, lasciano dunque il programma. Ne sentiremo la mancanza? Probabilmente no. La sbandierata voglia di vincere, s'è afflosciata a colpi di umidità birmana: troppo competitivo Betti, troppo catatonico Lewis. Bicipiti scolpiti e addominali piallati, non sono bastati. Adieu.  


© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Pechino Express 3, ecco chi sono i nuovi concorrenti

Appuntamento doppio per la partenza dell'adventure game di Rai 2, domenica 7 e lunedì 8 settembre

Pechino Express 3, i Coreografi conquistano la prima tappa

Le 'Immigrate' salvate dalla busta nera. Eva Grimaldi show. Tutto sulla prima puntata

Pechino Express 3: eliminati i Benestanti, a sorpresa torna la Marchesa

Sofia Odescalchi e Uberto Marchesi sono i primi a lasciare il gioco. Salve le Immigrate

Commenti