Lontani i tempi dei mitologici "Uno contro tutti" con personaggi come Carmelo Bene o Aldo Busi, per la prima puntata della nuova serie del suo talk show, Maurizio Costanzo si gioca la carta Fabrizio Corona, incassa ottimi ascolti - la puntata di ieri è stata seguita da 1,4 milioni di spettatori - e polemiche roventi. L'acme dello scontro, inevitabile visto il tipo di format (che resiste granitico al passare delle decadi televisive), lo si è raggiunto durante il gustoso battibecco tra l'ex agente fotografico e il giornalista volto del Tg4 Alessandro Cecchi Paone. Ecco cos'è successo.

Maurizio Costanzo Show, Corona contro tutti

Il confine tra "uno contro tutti" e "tutti contro tutti" è labile sin dall'inizio della puntata, tanto che più volte Maurizio Costanzo è costretto a richiamare Fabrizio Corona per evitare la fuga degli ospiti. Il protagonista della serata torna in tivù dopo quattro anni di silenzio e si prende tutto il spazio per raccontare la sua verità, parlando per la prima volta dei problemi con la droga, delle durissime condizioni vissute in carcere, il lungo percorso di riabilitazione e poi ancora della sua attività imprenditoriale (tra le altre cose viene fuori che c'è ancora un "archivio Corona"). L'atmosfera si fa presto incandescente, prima con un sonoro battibecco tra lui e il giornalista Gianluigi Nuzzi poi ancora con un'accesa discussione con Enrica Bonaccorti e con la scrittrice Antonella Boralevi, quest'ultima stuzzicata anche da un Vittorio Feltri in gran forma.

Lo scontro con Alessandro Cecchi Paone

La tensione sale di livello quando a prendere la parola è Alessandro Cecchi Paone. "Non puoi essere un esempio per i giovani", dice in sintesi il giornalista che si scontra a lungo anche con Rudy Zerbi (il professore di Amici se la prende per l'eccesso di retorica sfoderata da alcuni ospiti). "Vuole che io l'attacchi con pochezza come lei ha attaccato me? Vuole sapere cos'ha strumentalizzato lei? Vuole che glie lo dica?", contrattacca Corona facendo infuriare Cecchi Paone che lascia immediatamente lo studio. Che cosa poi abbia detto nel dettaglio l'ex reuccio del gossip, per ora resta un mistero: l'audio viene infatti tolto per diversi secondi in post-produzione, proprio nel momento topico dello scontro, e secondo alcuni presenti Corona avrebbe fatto riferimento all'omosessualità del conduttore del Tg4. E su Twitter, anche questa mattina, molti utenti si sbizzarriscono nelle ricostruzioni più assurde ed improbabili. 

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti