Grande Fratello Vip 4: i voti ai protagonisti
Ufficio Stampa Mediaset
Grande Fratello Vip 4: i voti ai protagonisti
Televisione

Grande Fratello Vip 4: i voti ai protagonisti

La modella e influncer Paola Di Benedetto ha battuto al televoto finale Paolo Ciavarro, vincendo i 100 mila euro del montepremi finale. «Lo devolvo interamente al progetto di Mediafriends "Aiutiamo chi ci aiuta" a sostegno della Protezione Civile italiana», ha annunciato

Sparigliano tutti i giochi e le previsioni, Paola Di Benedetto ha vinto la quarta edizione del Grande Fratello Vip. La modella e influencer, lanciata da Paolo Bonolis a Ciao Darwin, ha battuto al televoto decisivo Paolo Ciavarro e ha conquistato il montepremi finale di 100 mila euro, devolvendolo anche la sua parte - metà del totale - al progetto di Mediafriends «Aiutiamo chi ci aiuta» a sostegno della Protezione Civile italiana. Ecco i voti alla vincitrice e agli altri protagonisti del reality da Canale 5 condotto da Alfonso Signorini.

Grande Fratello Vip 4, chi è Paola Di Benedetto

Sembrava fatta per Patrick Ray Pugliese, il super favorito della vigilia, invece un tassello alla volta il pubblico ha stabilito la classifica eliminando uno dopo l'altro il modello Andrea Denver, poi Antonella Elia (altra vincitrice in pectore) e poi ancora l'egittologo Aristide Malnati e l'ex protagonista di Uomini e Donne, Sossio Aruta, quest'ultimo protagonista dell'ennesimo screzio a distanza con il dimenticabile Antonio Zequila. La scalata verso la vittoria Paola De Benedetto l'ha fatta battendo prima Patrick, che si è dovuto accontentare del terzo posto, e infine Paolo Ciavarro, altra rivelazione di questa edizione.

Ma chi è Paola Di Benedetto? Dopo la partecipazione a Miss Italia nel 2012, ha iniziato a lavorare come modella e come conduttrice in alcune emittenti locali venete. Il grande salto lo ha fatto quando fu scelta come «Madre Natura» nello show di Paolo Bonolis, Ciao Darwin. Nel 2018 ha partecipato all'Isola dei Famosi, dove ha conosciuto il suo ex fidanzato, Francesco Monte. Classe 1995, fa la modella e l'influencer (ha oltre 1,4 milioni si seguaci su Instagram) ed è fidanzata con Federico Rossi, del duo musicale Benji e Fede. A sorpresa, ha devoluto anche la sua parte di vincita al progetto di Mediafriends «Aiutiamo chi ci aiuta» a favore della Protezione Civile impegnata nella lotta contro il Coronavirus.

I voti ai protagonisti. Alfonso Signorini

Prima le due puntate settimanali (per riempire i buchi nel palinsesto di Canale 5), poi lo scoppio della pandemia, Conte che annuncia la zona rossa estesa a tutta Italia, lo studio vuoto, il programma condotto in collegamento. Un debutto così in prima serata, Alfonso Signorini non lo scorderà mai: è partito in affanno, ma puntata dopo puntata ha trovato la sua cifra, asciugando e alternando con sapienza i registri. Non era facile e lui se l'è cavata molto meglio del previsto. Voto: 8

Adriana Volpe

È la vera rivelazione di questa edizione. Fa tv da vent'anni ma, un po' per scelta un po' per necessità, non è mai uscita fuori la sua vera personalità: determinata, di temperamento, mai sopra le righe, questa volta si è fatta notare da addetti ai lavori e dal pubblico e se non avesse dovuto abbandonare il gioco a un passo dalla finale (il suocero è morto a causa del Covid 19) avrebbe persino rischiato di vincere. Televisivamente è rinata. Ora merita di tornare a condurre. Voto: 8



Antonella Elia

O la si ama o la si detesta. Antonella Elia non è uno di quei personaggi che non lasciano spazio alle mezze misure, nel bene o nel male, come lei stessa riconosce. Strepita, piange, spintona, mette in fila una lite dopo l'altra, come in ogni reality cui ha partecipato. Tutta pancia e cuore, comprese le fragilità che si porta dietro da una vita. Ma quando eccede è francamente insopportabile. Voto 6

Antonio Zequila.

Dopo aver raggranellato un misero 8% di voti ed essere stato eliminato, l'attore ha annunciato: «Mi ritiro dalla tv». Non c'è molto da aggiungere: speriamo mantenga presto la promessa. Voto: 2

Paola Di Benedetto

Non è una che le manda a dire e lo ha dimostrato con Zequila, rimettendolo spesso al suo posto. Ha giocato da mediana e ne è uscita bene: per farsi conoscere dal grande pubblico si è sganciata dal gossip e ha scelto di non costruirsi un personaggio dietro cui nascondersi. Sul lungo periodo è stata una scelta vincente. Chapeau per la decisione, presa d'impulso, di destinare la vincita in beneficenza. Voto: 7



Paolo Ciavarro

Il ruolo di «bravo ragazzo della porta accanto» forse gli va stretto ma è un'etichetta che gli calza a pennello. Profilo basso, educazione estrema, è una spalla più che un protagonista assoluto ma quando serve brilla di luce propria. Si è sottratto agli scontri ma ha sempre detto la sua. La storia con la criticatissima Clizia Incorvaia fa molto discutere: speriamo che il gossip non lo fagociti e che si concentri sulla sua carriera tv. Voto: 7

Andrea Denver

È entrato con l'etichetta di «bello che non balla», invece ha dimostrato di essere garbato, educatissimo e mai fuori posto. Da perfetto sconosciuto (nonostante gli 1,3 milioni di follower su Instagram) a piacevole rivelazione, nel suo caso il passo è stato breve e l'ha portato dritto a un passo dal podio. Voto: 7

Valeria Marini

La scena in cui ha tirato fuori dal reggiseno gli articoli nei quali l'eterna rivale Rita Rusic parlava di lei, resterà negli annali del GF Vip. Per il resto, il suo «ingresso stellare» in corsa è stato gustoso per qualche giorno poi a tratti è diventata indigesto (soprattutto quando ripeteva in loop di aver appena finito un importante spettacolo al Bagaglino). Al reality ha dato tutto nel 2016. incolore. Voto: 4

Barbara Alberti

Geniale, ferocissima, assurda e al tempo stesso lucidissima come pochi altri concorrenti lo sono stati in tutta la storia dei reality in Italia. La scrittrice è passata come una meteora e ha fatto brillare di luce riflessa gli altri concorrenti (molti dei quali nemmeno si sono sforzati di capirla). Inarrivabile. Voto: 10

Rita Rusic

Una valchiria inscalfibile, algida e temibile ma anche molto più «umana» e sensibile di come ama apparire e raccontarsi. Una interessante scoperta. Stupenda la lite con la Volpe e quel tranchant «la maestrina falla con Magalli, non con me!». Voto: 8

Patrick Ray Pugliese

Il pubblico lo ama - e lo ha salvato più volte dall'eliminazione certa - ma non abbastanza da portarlo in trionfo fino al gradino più alto del podio. Passano gli anni ma è sempre lo stesso guascone, sorridente e pronto agli scherzi. Per qualcuno è il vincitore morale e di questo titolo si deve accontentare. Voto: 7

Licia Nunez

È partita in quarta rivelandosi dal minuto uno tra i personaggi più interessanti della Casa, piena di personalità e con una storia interessante da raccontare. Poi si è persa per strada, sgonfiandosi come un soufflé. Peccato. Voto: 6+

Sossio Aruta

Sossio detto Zonzo è entrato nella Casa di Cinecittà quasi si trovasse lì di passaggio - a programma ampiamente iniziato - ma ha finito per essere uno dei protagonisti. Cult i battibecchi con Zequila. In tanti lo hanno sottovalutano ma gli anni a Uomini e Donne gli hanno fatto capire cosa vuole il pubblico. Voto: 6

Aristide Malnati

A chi gli chiedeva prima di entrare quanto pensava di restare in gioco, lui rispondeva: «Non credo andrò oltre una o due nomination». Invece l'egittologo ha retto fino alla fine. Personaggio strambo e curioso, è una persona per bene e il pubblico lo ha capito. Voto: 7

Fernanda Lessa

Ha avuto il coraggio di parlare delle sue dipendenze, in particolare quella dall'alcol, ed è stato uno dei momenti più intensi della sua partecipazione. Peccato che troppo spesso sia risultata pungente e aggressiva. Voto: 5

Pupo e Wanda Nara

Sulla carta erano una coppia improbabile, invece tutto sommato hanno tenuto la scena «palleggiando» bene con Signorini. Pupo conosce bene i ritmi della tv e si è giocato meglio le sue carte, la Nara è molto più astuta di quanto appaia e forse sul finale avrebbe dato qualche soddisfazione in più (ma il Coronavirus l'ha costretta a restare a Parigi con Icardi e i figli). Voto: 7


Ti potrebbe piacere anche

I più letti