Televisione

Rete 4: l'addio di Emanuela Folliero dopo 28 anni di annunci

L'ultimo annuncio dello storico volto Mediaset. Ora Emanuela Folliero condurrà un nuovo programma di salute e benessere

Emanuela Folliero

Francesco Canino

-

È la fine di un'epoca per la tv italiana: dopo ventotto lunghissimi anni, Emanuela Folliero, iconico volto di Rete 4, ha realizzato il suo ultimo annuncio. Sipario, sigla, buonanotte, per dirla alla Costanzo, visto che è calato definitivamente l'oblio su una figura emblematica della nostra televisione, quello delle "signorine buonasera" di cui la Folliero incarnava l'ultimo glorioso baluardo.

L'addio di Emanuela Folliero dopo 28 anni di annunci 

L'"annuncio degli annunci", quello definitivo dopo ventotto anni consecutivi (se si esclude una piccola paretesi in Rai, nel 2003, con Paolo Limiti), Emanuela Folliero lo ha pronunciato all'35 del mattino di domenica 8 luglio: in una calda nottata estiva tramonta così per sempre - anche se in tv niente si rottama mai davvero - l'era delle "annunciatrici", volto rassicurante e presenza fissa per oltre cinquant'anni sul piccolo schermo. 

"Vi ringrazio per aver seguito i programmi della nostra rete e vi auguro una felice notte, un’estate meravigliosa e una vita piena di gioia". Con queste semplici parole, senza polemiche, sbavature o lacrime - come dimenticare invece l'addio tra i songhiozzi di Alessandra Canale - la Folliero ha dunque chiuso per sempre la sua carriera da annunciatrice, come fecero Gabriella Golia nel 2002 su Italia 1 e Fiorella Pierobon nel 2005 su Canale 5.


Il futuro della Folliero sulla nuova Rete 4

Volto iconico di Rete 4, dal 1990 ad oggi Emanuela Folliero ha annunciato migliia di film, programmi, serie tv e soap, legando per sempre il suo volto e il suo stile ai Bellissimi di Rete 4. Cosa farà adesso? Stando al blog Davide Maggio, nel suo futuro c'è una striscia quotidiana di salute e benessere, che si innesterà nel palinsesto 2018/2019. 

Di certo la "rottamazione" dell'annunciatrice - sceglia già fatta della Rai, che pensionò definitivamente la figura della "signorina buonasera" nel 2016 - s'inserisce nella nuova linea editoriale di Rete 4, annunciata pochi giorni fa: nella prossima stagione andranno infatti in onda cinque produzioni live a settimana, in prima serata, e si ridurrà significativamente il numero dei flim trasmessi dal canale diretto da Sebastiano Lombardi

Per saperne di più: 

© Riproduzione Riservata

Commenti