Televisione

Bake Off Italia 2018: tutte le novità della sesta edizione

Il cooking show condotto da Benedetta Parodi torna dal 7 settembre su Real Time. Bake Off Italia 2018 avrà anche una striscia quotidiana

Bake Off Italia 2018 cast

Bake Off Italia 2018 raddoppia. Hanno fatto le cose in grande stile quelli di Discovery Italia e, sfruttando finalmente tutte le potenzialità del cooking show condotto da Benedetta Parodi, hanno deciso di realizzare anche una striscia quotidiana che avrà come protagonisti i concorrenti, i giudici del programma e altri volti di Real Time. Ecco le novità della sesta edizione.

Bake Off Italia 2018, tutto sulla sesta edizione 

La prima certezza di Bake Off Italia 2018 è Benedetta Parodi. Dopo la parentesi sfortunata di Domenica In, in coppia con la sorella Cristina, la giornalista e conduttrice ha optato per la strategia più intelligente tornano dalla guida di Bake Off Italia per il sesto anno consecutivo. Del resto il programma le è stato cucito perfettamente addosso e ha impresso uno stile suo al format che resta uno dei capisaldi di Real Time, superando spesso il milione di spettatori a puntata.

Confermata in blocco la giuria dello scorso anno, con i giudici super divi Ernst KnamClelia d’Onofrio, affiancati dal tosco-americano e Damiano Carrara, che incoroneranno il Miglior pasticcere amatoriale d’Italia in una location tutta nuova, Villa Bagatti Valsecchi, a Varedo (provincia di Monza Brianza), incentrando le sfide sugli opposti, ovvero pasticceria tradizionale e popolare vs pasticceria più aristocratica.

 

Un post condiviso da Benedetta Parodi (@ziabene) in data:

I concorrenti e il meccanismo della sfida

La prima puntata di Bake Off Italia 2018 andrà in onda venerdì 7 settembre e sarà incentrata sul supercasting: all’esterno dello storico tendone, 32 aspiranti pasticceri dovranno contendersi uno dei posti in palio attraverso tre imprevedibili sfide. Tutte le puntate saranno poi scandite da tre prove: si parte da quella creativa, sulla tradizione dolciaria legata ad antichi metodi e semplici sapori, per poi passare alla prova tecnica, dedicata a dolci più eleganti, sofisticati e innovativi.

Il gran finale è la prova sorpresa, in cui i concorrenti dovranno confrontarsi con decorazioni e torte scenografiche delle grandi occasioni. Ma non è tutto, perché ogni prova potrà nascondere sorprese e imprevisti che aumenteranno la difficoltà della realizzazione. Non mancheranno poi le esterne: si parte dalla Svizzera, sul Treno del Bernina, per poi passare in Toscana a Forte dei Marmi e in Portogallo, a Lisbona.

Un post condiviso da Ernst Knam (@ernstknam) in data:

Bake Off Extra Dolce, la striscia quotidiana

La prima grande novità di Bake Off 6 è Bake Off Extra Dolce, in onda dal 10 settembre, dal lunedì al venerdì alle 14.20. Oltre a curiosare tra i nuovi trend del mondo del food, si viaggerà tra le specialità delle regioni italiane e si rivedranno i momenti più belli delle edizioni del programma. Durante la settimana, Ernst Knam racconterà la pasticceria regionale italiana ne “La versione di Knam”, poi svelerà gli errori più comuni nella preparazione dei dolci e tutti i termini tecnici. 

Damiano Carrara parlerà invece dell’american bakery, mentre Clelia d’Onofrio darà consigli e soluzioni prendendo spunto dalle ricette di torte e dolci di personaggi celebri del cinema e della letteratura. In arrivo anche Renato Ardovino con "La scuola di cake design" e Katia Follesa, che impararà le basi della pasticceria in “Bake for dummies”, grazie a Carrara. 


Bake Off - Stelle di Natale, la sfida tra i migliori 

Ma non è tutto perché a dicembre, dopo la finale del programma, arriva il super torneo Bake Off-Stelle di Natale. Si tratta di un'inedita sifda in tre puntate, condotte da Katia Follesa: il vincitore della sesta edizione sfiderà i cinque vincitori delle passate edizioni del cooking show di Real Time, che si sfideranno per aggiudicarsi il titolo di "Migliore Dei Migliori". Ne vedremo delle belle.

Per saperne di più: 


© Riproduzione Riservata

Commenti