Francesco Canino

-

E’ Sergio Sylvestre il vincitore della quindicesima edizione di Amici. Tocca al Big Boy entrare dunque negli annali del talent show targato Maria De Filippi e incassare il premio finale, dopo aver battuto la sodale Elodie Di Patrizi durante l’ultima manche del #seralone più atteso. Una finale ad alto tasso di spettacolo, condito da un gustoso scontro tra Virginia Raffaele ed Anna Oxa, dopo le critiche che la cantante ha riservato nei giorni scorso alla comica romana. E’ il bello della diretta, nulla che l’inarrivabile De Filippi non sappia gestire con il consueto stile, ovvero giocando di sottrazione, e archiviare senza fronzoli. Nella finale monstre per la quale i concorrenti hanno preparato quindici prove a testa, a dominare è soprattutto il talento espresso da Sergio, Elodie, Lele e Gabriele e quest'ultimo s'impone come uno dei ballerini più bravi delle ultime edizioni.

Amici 15, Gabriele batte Lele

Ad aprire la finale è Lele Esposito, così hanno stabilito la giuria e i professori, che può decidere chi sfidare e lui punta a sorpresa (ma non troppo) su Gabriele. Il cantante sceglie una cover di Tiziano Ferro mentre il ballerino si gioca subito la carta del super ospite - l'unico della serata - l'étoile Eleonora Abbagnato, regina italiana della danza nel mondo, che sprona Gabriele: "Continua a studiare, non mollare". La situazione è di parziale equilibrio ma il ballerino scatta in vantaggio, conservando il distacco anche grazie alla coreografia incentrata sul tema dell'alzehimer, proposta appena qualche settimana fa, in assoluto una delle più belle di questa edizione. "Lele è qualcuno su cui investire sul lungo periodo", commenta Morgan ad un passo dal primo verdetto. "Sono orgogliosa di loro", aggiunge soddisfatta Emma. Poi arriva il giro di carte conclusivo: Gabriele strappa la vittoria e così Lele è costretto a lasciare il palco ad un passo dal titolo.

Tanti auguri Emma!

Dopo la prima sfida c'è tempo per una sorpresa per Emma Marrone, che festeggia il suo compleanno, portata al centro del palco dalla De Filippi: per lei parte un videomessaggio di auguri collettivi, con tanto di Marrone-story condito con alcuni passaggi della sua partecipazione ad Amici, e la cantante scoppia in lacrime. Poi spuntano i colleghi coach a cantarle Tanti auguri e la conduttrice le regala una chitarra. "Non sono una paracula, ma grazie a te Maria sono quello che sono oggi", si lascia scappare la Marrone super emozionata. Poi arriva il momento della seconda sfida e Gabriele Esposito decide di affrontare Elodie Di Patrizi, che parte col botto regalando un'interpretazione pazzesca de La nevicata del '56.

Virginia Raffaele contro la Oxa

La gara deve entrare nel vivo quando arriva il momento di Virginia Raffaele, che imita Sabrina Ferilli e non risparmia qualche frecciatina ad Anna Oxa, protagonista alla vigilia dell'ultima puntata di alcune critiche contro la comica. "Anna è sincera, non ha mai fatto finta di divertirsi", la stuzzica l’attrice, scatenando un piccolo battibecco. "Non mi diverto sempre su queste cose, prova qualcos'altro. Sono qui seduta per te", replica serafica la cantante mentre in studio cala il gelo e su Twitter si scatenano commenti ad alto tasso di ironia. "Ho quasi finito le fregacce, tranquilla", chiosa la Raffaele tra gli applausi. Poi riparte la sfida, intervallata da un altro screzio, questa volta tra il blogger Davide Maggio e la Oxa, stoppato dalla De Filippi: "Non ho capito di cosa state parlando, forse ci sono dei pregressi", ammette ironica la padrona di casa.

Elodie stoppa la corsa di Gabriele

Le frecciate sparse tolgono per qualche minuto un po' di mordente allo scontro, ma Elodie e Gabriele sanno come riprendersi la scena e tra gli inediti della Di Patrizi e la coreografie danzate da Esposito – come quella sui migranti, già vista ma sempre un pugno allo stomaco per l'emozione - lo show riprende quota, Elodie conquista tutti espugnando la seconda sfida e strappando l'ultimo biglietto per la super finale contro Sergio. Prima però sale sul palco Giuliano Peparini - con 2500 costumi e 60 performer, il coreografo ha messo in scena 500 minuti di sublime spettacolo in questa edizione - che incorona Gabriele: oltre ai 50 mila euro di premio per la categoria Danza, il ballerino strappa uno stage di sei mesi presso la compagnia de Les Ballets Preljocaj.

Sergio Sylvestre vince #Amici15 

È dunque tutta tra i due cantanti la corsa per la vittoria della quindicesima edizione di Amici e subito dopo la prima esibizione, Sergio si porta in testa e mantiene intatto il distacco da Elodie anche dopo le due successive prove. La giuria di giornalisti si divide equamente a sostegno dei ragazzi, chiamati agli straordinari vocali per conquistare il pubblico fino all'ultima canzone, e mentre Sylvestre mantiene un impeccabile self control (pur sudando senza sosta) la Di Patrizi cede all’emozione e dimentica qualche parola, piccole incertezze che in qualche modo condizionano però il televoto. Prima del verdetto c'è ancora tempo per un'incursione dei quattro coach, più Morgan e Loredana Bertè, che si cimentano in una esibizione corale de Il mio canto libero, e per i saluti di rito. Poi arrivano i titoli di coda: Elodie incassa il premio della critica dei giornalisti (50 mila euro), arriva il giro di carte definitivo e Maria De Filippi annuncia che con il 61% dei voti, Sergio è il vincitore di Amici 15

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Amici 15: mercoledì la finale del talent, la Oxa attacca Virginia Raffaele

L'étoile Eleonora Abbagnato unica ospite della serata. Intanto la Oxa se la prende con Virginia Raffaele

Amici 15: Gabriele batte Ale e vince la categoria Danza, ecco i quattro finalisti

A contendersi la vittoria saranno Elodie, Sergio, Lele e Gabriele. La finale andrà in onda mercoledì prossimo

Amici 15: questa sera la semifinale, Raoul Bova quarto giudice

Cinque gli allievi ancora in gara. Si decide il vincitore della categoria Danza tra Ale dei Blu e Gabriele dei Bianchi

Commenti