Xabi Alonso saluta il Real Madrid: c'è il Bayern di Pep
Epa
Xabi Alonso saluta il Real Madrid: c'è il Bayern di Pep
Sport

Xabi Alonso saluta il Real Madrid: c'è il Bayern di Pep

Addio a sorpresa del centrocampista che Ancelotti aveva destinato alla panchina. Va a Monaco per sostituire Martinez

Colpo a sorpresa del Bayern Monaco, che per sostituire l'infortunato Javi Martinez ha deciso di aggiungere alla sua rosa non solo un forte difensore centrale come Benatia, ma anche un regista da spendere in mezzo al campo. Il nome è quello dello spagnolo Xabi Alonso, che nel nuovo Real Madrid di Ancelotti stava facendo fatica a trovare spazio. Era stato visto con il muso lungo in panchina durante la Supercoppa contro l'Atletico e il club blanco non ha fatto nulla per tenerlo quando, nelle scorse ore, si è presentato da Florentino Perez chiedendo di essere lasciato libero di rispondere alla chiamata dei bavaresi. Alonso verrà pagato circa 10 milioni di euro dal Bayern Monaco, cifra che consente al Real Madrid di rientrare interamente dell'investimento fatto su James Rodriguez: circa 90 milioni spesi e altrettanti rientrati dalle cessioni di Di Maria e Xabi Alonso.

Per il centrocampista è pronto un contratto biennale da complessivi 20 milioni lordi. Alonso chiude con il Real Madrid dopo 5 stagioni coronate con la conquista della Champions League della passata stagione e con una Liga, una Supercoppa Europea, una Copa del Rey e una Supercoppa di Spagna. L'addio al Real arriva in contemporanea all'annuncio della separazione dalla nazionale spagnola. Xabi Alonso ha annunciato che non farà parte del prossimo progetto di Del Bosque, chiudendo con 114 presenze, un titolo mondiale nel 2010 e due europei nel 2008 e 2012. 

Ti potrebbe piacere anche

I più letti