Prade
Getty Images
Prade
Sport

Sampdoria, presentato Pradé: "Vogliamo arrivare al livello della Fiorentina"

L'ex dirigente viola sarà il nuovo responsabile dell'area tecnica blucerchiata: "Società ambiziosa, per me un punto d'arrivo"

È stato presentato oggi il nuovo responsabile dell'area tecnica della Sampdoria, Daniele Pradè. L'ex dirigente di Roma e Fiorentina ha firmato un accordo con il club genovese fino al prossimo 30 giugno 2017 con opzione per un'altra stagione. Affiancherà il ds Carlo Osti dopo una trattativa durata mesi: "Era da giugno che parlavo con la Samp e sono onorato di essere arrivato qui, per me è un punto d'arrivo.  Porterò il mio lavoro e la mia esperienza per far diventare la Samp un club all’avanguardia e farò parte di un reparto sportivo che lavorerà in sinergia". 


L'obiettivo è ripetere quel che di buono è stato fatto a Firenze, società dove Pradè è stato ds dal 2012 al 2016 piazzando colpi di mercato importanti come Borja Valero, Gonzalo Rodriguez, Cuadrado e Nastasic. "Il mio ruolo nella Samp sarà lo stesso che in viola, lavorerò in sinergia con Carlo Osti che conosco da trent'anni. L'obiettivo è quello di portare la Sampdoria agli stessi livelli della mia Fiorentina". 

Sul presidente Massimo Ferrero: "Sono molto felice di essere qui e ringrazio il presidente Ferrero per avermi scelto, lui sa trasmettere una carica importante. Mi ha chiesto di migliorare ogni giorno, per questo dobbiamo fare meglio dello scorso anno”. I progetti in cantiere della nuova Samp sono tanti, primo su tutti investire sul campo di allenamento di Bogliasco: "La Primavera tornerà a Bogliasco, una scelta fondamentale per avere quel senso d’appartenenza che può fare la differenza”.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti