Benitez, fine corsa: esonerato dal Real Madrid
Ansa
Benitez, fine corsa: esonerato dal Real Madrid
Sport

Benitez, fine corsa: esonerato dal Real Madrid

Il tecnico spagnolo cacciato dopo il pareggio di Valencia. Al suo posto arriva Zidane, il predestinato

Il Real Madrid ha esonerato Rafa Benitez. Decisivo l'ultimo deludente pareggio di Valencia, dove le merengues sono state rimontate due volte e hanno perso l'occasione di avvicinarsi alla testa della Liga. Il club ha deciso di cambiare guida tecnica e nel corso di una riunione i vertici sono arrivati alla scelta del licenziamento immediato. Il sostituto sarà Zinedine Zidane, guida del Real Madrid Castilla e da tempo predestinato per sedersi sulla panchina più prestigiosa del mondo.

I numeri dell'avventura (sfortunata) al Real

Benitez lascia Madrid con un pessimo bilancio: 3 sconfitte nelle prime 18 giornate della Liga, terzo posto alle spalle di Atletico Madrid e Barcellona e un Clasicoperso malissimo (0-4) al Santiago Bernabeu e chiuso con la contestazione da parte del pubblico. Nel mirino non solo Benitez, che non ha fatto presa nello spogliatoio, ma soprattutto Florentino Perez colpevole agli occhi dei tifosi di aver allontanato l'amatissimo Ancelotti.

In Champions League il Real Madrid ha conquistato il pass per gli ottavi dove sfiderà la Roma con 5 vittorie e un pareggio, mentre in Copa del Rey è stato penalizzato dalla figuraccia rimediata schierando lo squalificato Cherishev contro il Cadice, costato la cacciata immediata dalla competizione.

I più letti