Tornare subito a vincere!
Pallacanestro Cantù
Tornare subito a vincere!
Sport

Tornare subito a vincere!

La sconfitta di Cremona? Archiviata. Pietro Aradori pensa già al Quakenbrück e alla sfida di domenica prossima contro Siena

Ciao ragazzi,

devo iniziare con una nota negativa: domenica a Cremona si è interrotta la nostra striscia di successi che era arrivata a quota sette dopo la vittoria in Coppa a Zagabria. Purtroppo siamo incappati in una serata di grazia dei tiratori della Vanoli, che ci hanno puniti con una grandinata di triple.

Noi abbiamo le nostre colpe, visto che nel primo tempo in difesa siamo stati contemplativi, ma i giocatori di Cremona sembravano non sbagliare davvero mai. Hanno realizzato 64 punti nel solo primo tempo, una cifra incredibile: di solito si segnano in una partita intera. Io non mi ricordo di averne mai beccati tanti in 20 minuti.

La nostra bravura è stata quella di reagire nel secondo tempo, grazie anche a una zona davvero efficace, ma per due volte non siamo riusciti a insaccare la bomba del sorpasso e poi, quando recuperi così tanti punti, se non metti subito la testa avanti, diventa difficile portare a casa il match.

Avete presente il ciclista che spreca tantissime energie per rientrare nel gruppo e poi viene sconfitto allo sprint? Credo che questa immagine descriva bene la nostra sconfitta.

In Coppa, invece, restiamo imbattuti: settimana scorsa abbiamo espugnato anche Zagabria. Una partita ben giocata in cui, a parte un passaggio a vuoto nel secondo quarto, abbiamo sempre condotto nel punteggio. Zagabria mi ha dato l’impressione di essere una città un po’ cupa, la tipica città dell’est Europa, ma forse mi sono lasciato condizionare dalla pioggia che è caduta per tutto il mercoledì. Quando vai a giocare non riesci a farti bene un’idea del posto in cui sei, preso dalla solita routine pre-gara, tra allenamenti, partite e pisolini!

Oggi ripartiamo, destinazione Quakenbrück, Germania. Domani in Coppa affrontiamo gli Artland Dragons per mantenere la nostra imbattibilità. È una settimana importante, visto che domenica giocheremo alla Mapooro Arena contro la capolista Montepaschi Siena. Una sfida cui tengo in maniera particolare: perché sono un ex e perché dobbiamo assolutamente vincere per ripartire con il piglio giusto in Campionato.

Chiudo dicendo che con tutti questi impegni non riesco nemmeno a fare un po’ di shopping. Il mio guardaroba ne risentirà?

A settimana prossima

Ti potrebbe piacere anche

I più letti