Sport

L'Inter punta 15 milioni su Osvaldo

Mazzarri ha chiesto un bomber d'area e i dirigenti nerazzurri sono a Londra per trattare il passaggio dal Southampton a titolo definitivo

26 anni il prossimo 12 gennaio, Osvaldo sta per tornare in Italia dopo l'esperienza in Premier League. – Credits: Getty Images.

Thohir ha rotto gli indugi ed è pronto a regalare ai tifosi nerazzurri un grande colpo. Mazzarri ha chiesto espressamente una prima punta d'area di rigore: per questo i dirigenti interisti hanno mollato la presa su Lavezzi e Lamela, gettandosi invece sulla prima scelta del tecnico livornese: ovvero Pablo Damian Osvaldo

Il bomber italo-argentino non è considerato incedibile dal Southampton, a patto che l'operazione non preveda il prestito ma la cessione immediata e a titolo definitivo: questo l'imprimatur di Nicola Cortese, patron dei Saints. Nel pomeriggio è così arrivato a Londra per curare l'operazione l'intermediario dell'operazione, ovvero Claudio Vigorelli

L'Inter è pronta a sborsare una cifra intorno ai 15 milioni di euro, rilevando il contratto sino al 2017 siglato dall'ex romanista con il club inglese. Già in giornata è in agenda il summit fra lo stesso Vigorelli e i rappresentanti della formazione biancorossa. I nerazzurri premono sull'acceleratore per portare a casa già a gennaio il bomber tanto agognato da Mazzarri. 

Con Osvaldo l'Inter tenterà di colmare il gap con il Napoli e dare l'assalto al terzo posto che vale i preliminari di Champions League.

© Riproduzione Riservata

Commenti