1 vs. 1 tra Obama e Michael Jordan
1 vs. 1 tra Obama e Michael Jordan
Sport

1 vs. 1 tra Obama e Michael Jordan

Litigio a distanza negli Usa: l'ex-campione dei Bulls ironizza sulla bravura a golf del presidente, che replica stizzito "Pensi ai suoi Hornets!"

Jordan attacca, Obama risponde. E' cominciato tutto con un'intervista in cui l'ex giocatore dei Bulls, oggi proprietario degli Charlotte Hornets, aveva scherzato sul Presidente degli Stati Uniti, definendolo "un pessimo giocatore di golf".

Nessuno si sarebbe mai aspettato una risposta ma invece Obama – con i nervi a fior di pelle dopo l'esito delle elezioni di medio termine, che hanno registrato il trionfo dei repubblicani – ha deciso di replicare in maniera piccata a Jordan suggerendoli di pensare maggiormente alla sua franchigia, che in effetti da qualche anno non se la passa affatto bene: "Non c'è dubbio che Michael si migliore di me a giocare a golf, anche perché io non mi sono allenato per due volte al giorno negli ultimi 15 anni – ha sentenziato uno stizzito Obama – forse Jordan dovrebbe pensare di più agli Hornets...".

Che il cuore da tifoso del Presidente, tifossisimo dei Bulls, sia stato ferito dalla parole del suo idolo Jordan? In ogni caso un battibecco molto poco elegante per due numeri uno, per giunta assidui frequentatori di esclusivi circoli di golf.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti