Zuniga, pace ma niente rinnovo

Il colombiano rimane e il Napoli studia un'offerta ricca di bonus

La pace siglata tra Zuniga e i tifosi partenopei nella notte dell'amichevole contro il Galatasaray non è servita a sbloccare la trattativa per il rinnovo del contratto. Le parti restano lontane e per il momento non ci sarà nessuna firma. Zuniga guadagna 800mila euro a stagione e De Laurentiis gli offre al massimo 1,2 milioni di euro contro il quadriennale da 2 milioni netti che la Juventus ha prospettato al suo agente. Possibile che il Napoli studi un'offerta integrata da una serie di bonus a salire con l'obiettivo di fargli firmare il rinnovo entro dicembre così da evitare di perderlo a parametro zero.

© Riproduzione Riservata

Commenti