Milan, Honda più di Kakà

Il giapponese in pole position per il ruolo da trequartista. Nessun problema per il passaporto da extracomunitario

Keisuke Honda torna il pole position per la maglia da trequartista del Milan della prossima stagione superando anche Kakà. In attesa di capire quale sarà la scelta di Ancelotti sul brasiliano, ancora legato al Real Madrid da un contratto da 10 milioni netti che scade nel 2015, la fine della telenovela Tevez ha permesso di chiarire anche che il Milan potrà muoversi su un extracomunitario senza alcun problema di passaporto.

Honda è in cima alla lista di Galliani. Ha 27 anni e rientra nei parametri del progetto-Milan, guadagna meno (3 milioni circa a stagione) e potrebbe essere anche un ottimo veicolo pubblicitario per il mercato asiatico su cui il club di via Turati sta puntando forte. 

© Riproduzione Riservata

Commenti