Udinese: "Isla? E' un problema di Inter e Juventus"

Il direttore sportivo dei friulani difende la sua società: "Da noi nessun freno al trasferimento"

"Noi siamo tranquilli. Il futuro di Isla riguarda solo Inter e Juventus", così il direttore sportivo dell'Udinese, Cristiano Giaretta, intercettato da tuttojuve.com al centro di Milano. "Sono loro che devono trovare un accordo. Non entriamo nel merito perchè riguarda loro. La trattativa è in piedi e solo loro devono trovare gli accordi".

Dopo giorni di silenzio che facevano pensare ad una chiusura totale l'Udinese, per bocca del suo dirigente, fa un po' di chiarezza sul caso Isla. CHiarendo due cose sostanziali: la prima. L'Udinese non c'entra nulla con lo stop brusco alla trattativa che una settimana fa sembrava chiusa. Secondo: la trattativa è ancora aperta ed è nelle mani degli uomini mercato di Inter e Juventus.

E qui cominciano i problemi veri: Isla era fuori da piani di Conte, che al suo posto sogna Zuniga. Prima però di perdere il laterale cileno l'allenatore campione d' Italia vorrebbe garanzie sul sostituo. Lo stop per Zuniga quindi ferma il passaggio di Isla. Una situazione che somiglia tanto ad una matassa, molto introcata e contorta, ma che (giurano nei corridoi del calciomercato) alla fine si chiuderà con il passaggio di Isla all'Inter (con o senza Zuniga alla Juventus)

© Riproduzione Riservata

Commenti