Il Barcellona insiste per Handanovic e l'Inter pensa ad Agazzi

Catalani sul portiere: subito o nel 2014

L'offensiva del Barcellona per Samir Handanovic non è ancora finita anche se l'affare potrebbe essere solo impostato oggi e poi chiuso nella prossima stagione. Una sorta di prenotazione da far scattare in caso di mancata qualificazione alla Champions League da parte del club di Moratti. Secondo le voci che circolano in Catalogna, infatti, sarebbe lui e non Reina (o Ter Stegen) l'erede prescelto di Victor Valdes, destinato a lasciare Barcellona alla scadenza del contratto tra dodici mesi.

La valutazione di Handanovic è 30 milioni di euro. Lo sloveno guadagna relativamente poco e non sta spingendo per lasciare l'Inter. Anzi. Nel caso Branca e Ausilio entrassero nell'ordine di idee di cederlo l'alternativa potrebbe essere il cagliaritano Agazzi che costa 5 milioni di euro. Difficile arrivare a De Sanctis che Benitez ha bloccato a Napoli e che avrebbe fatto da chioccia all'Under 21 Bardi.

© Riproduzione Riservata

Commenti