Sport

Euro 2012: Fabregas, me la sentivo

'Sapevo che se tiravo quinto rigore sarebbe andato tutto bene'

(ANSA)-DONETSK (UCRAINA),28 GIU -''Dovevo tirare il secondo rigore, invece ho insistito per calciare il quinto. Avevo un presentimento che in tal modo sarebbe andato tutto bene, e cosi' e' stato''. Cesc Fabregas, intervistato da Telecinco, dopo la lotteria dei rigori che ha regalato alla Spagna la finale di Euro 2012 a scapito del Portogallo, spiega le sue sensazioni nei momenti decisivi della sfida. ''Siamo molto orgogliosi di giocare un'altra finale, non so se qualcun altro lo ha fatto prima di noi''.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti