Calcio

Fifa: Platini ufficialmente candidato alla presidenza

Confermati i rumors dalla Francia: il n°1 dell'Uefa punta deciso alla successione di Sepp Blatter a capo del calcio mondiale

platini fifa

Redazione

-

Come anticipato dai ben informati d'oltralpe, ecco arrivare l'annuncio ufficiale: Michel Platini si candida come successore di Sepp Blatter alla presidenza della Fifa. Platini ha deciso per il "grande passo" dopo i colloqui avuti con gli altri vertici del calcio internazionale nell'ultimo weekend trascorso a San Pietroburgo per l'estrazione dei gironi dei Mondiali di Russia 2018: incontri in cui l'attuale n°1 dell'Uefa ha avuto la certezza di poter contare su un pacchetto di voti più che sufficiente per uscire vincitore dall'elezione in programma a Zurigo il prossimo 26 febbraio.

Le promesse d'impegno
"E' stata una decisione molto personale, valutata attentamente, in cui ho soppesato il futuro del calcio accanto al mio futuro personale", ha scritto Michel Platini nella lettera ai presidenti e ai segretari generali delle 209 federazioni affiliate all'Uefa. Platini si è quindi impegnato a lavorare senza sosta "nell'interesse del calcio", aggiungendo anche: "Nell'ultimo mezzo secolo o quasi la Fifa ha avuto solo due presidenti. Questa estrema stabilità è quasi paradossale in un mondo che ha vissuto sconvolgimenti radicali e in uno sport che ha subìto grossi cambiamenti dal punto di vista economico. Tuttavia gli ultimi fatti costringono l'organo supremo di governo del calcio mondiale a voltare pagina e ripensare alla sua amministrazione".

L'ex-campione bianconero ha quindi ribadito la sua aspirazione a unire il calcio mondiale avvicinando le confederazioni continentali e offrendo a tutte le Federazioni una causa comune: "Ascoltare tutti e rispettare la diversità del calcio di tutto il mondo... Conto sul vostro sostegno e sul nostro amore comune per il calcio, in modo che, insieme, possiamo dare a decine di milioni di appassionati la Fifa che desiderano: una Fifa esemplare, unita e solidale; una Fifa rispettata, apprezzata e creata dalla gente".

Il sostegno di Tavecchio
Tra gli elettori di Michel Platini ci sarà di sicuro la Figc: nel confermare le indiscrezioni, già nella giornata di ieri il presidente Carlo Tavecchio ha infatti dichiarato che "l'Italia sosterrà il candidato della Uefa alla presidenza della Fifa". Avversario di Platini alle prossime elezioni potrebbe tra l'altro essere un altro ex- fuoriclasse del centrocampo e grande conoscenza del calcio italiano: ovvero il brasiliano Zico.

© Riproduzione Riservata

Commenti