Calcio

Napoli-Roma 1-3: Dzeko e Salah, ecco l'anti-Juve

Doppietta di Dzeko che beffa la difesa partonopea, poi Koulibaly di testa. Salah chiude la sfida del San Paolo

Serie A Napoli-Roma giornata 8

Giovanni Capuano

-

Napoli-Roma 1-3 (43' e 54' Dzeko, 58' Koulibaly, 86' Salah)

E' la Roma l'anti Juventus in questo campionato. Lo dice il verdetto del San Paolo al termine di una sfida bellissima e che la squadra di Spalletti ha vinto meritatamente, passando per 3-1 e cancellando il numero zero dalla casella delle sconfitte casalinghe di Sarri che mai era stato battuto in casa. Successo che passa dai gol di Dzeko (autore di una doppietta che lo manda a quota 7 dall'inizio del campionato) e Salah, straordinario nel contropiede finale.

In mezzo c'era stato il colpo di testa di Koulibaly, ma anche qualche sofferenza di troppo per i partenopei che hanno patito l'assenza di Milik. Male Gabbiadini, fischiato al momento del cambio: non è stato l'unico a deludere in un pomeriggio in cui il centrocampo ha funzionato solo a sprazzi. L'ingresso di Mertens ha cambiato qualcosa, ma non è stato sufficiente. La Roma sale al secondo posto, per Sarri ci sarà da riflettere dopo il secondo ko consecutivo.

Le formazioni in campo al San Paolo:

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysai, Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik (dal 36' st Zielinski); Callejon (dal 31' st El Kaddouri), Insigne, Gabbiadini (dall'11' st Mertens). Allenatore: Maurizio Sarri

ROMA (4-2-3-1): Szczesny; Florenzi, Manolas, Fazio, Juan Jesus (dal 25' st Emerson Palmeri); De Rossi, Paredes; Salah, Nainggolan (dal 34' st El Shaarawy), Perotti (dal 46' st Gerson); Dzeko. Allenatore: Luciano Spalletti

ARBITRO: Orsato di Schio

Campionato Serie A 2016-2017: la classifica senza errori arbitrali
 

Primo tempo

Squadre confermate rispetto alle previsioni della vigilia. Spalletti ha grandi problemi di formazione e una panchina con gli uomini contati. Al San Paolo grande pubblico e il ritorno di De Laurentiis in tribuna.

2' - Roma schierata a sorpresa con una linea difensiva a tre (Manolas-Fazio-Juan Jesus) e Florenzi che gioca più alto sulla linea dei centrocampisti

3' - Jorginho entra in ritardo e da dietro su De Rossi che gioca il pallone sulla tre quarti offensiva. Il partenopeo rischia grosso: poteva essere giallo ma Orsato lo riprende e lascia stare il cartellino

4' - Punizione per il Napoli al limite dell'area di rigore. C'è un doppio fallo dei difensori, ma Orsato punisce il blocco di Manolas su Insigne che stava andando a prendere il passaggio di ritorno di Gabbiadini. Il tiro di Insigne sfiora il pallo con Sczcesny che sembra fuori tempo

5' - Cross di Perotti dalla sinistra, anticipo di Dzeko in mezzo all'area che non trova la porta per poco. Occasione della Roma

8' - Grande cross di Insigne che pesca Callejon sul secondo palo: lo spagnolo non riesce a deviare verso la porta

15' - Verticalizzazione di Nainggolan per Dzeko che scatta in posizione regolare, ma al momento di concludere a tu per tu con Reina viene rimontato da Koulibaly che mette in angolo senza commettere fallo. Recupero straordinario del difensore

17' - Allan punta la difesa della Roma, entra in area ma la sua conclusione si perde sul fondo

21' - Destro a giro di Perotti dai 25 metri: la palla non trova l'incrocio dei pali davvero per un soffio con Reina battuto

25' - Azione insistita del Napoli e tripla respinta di Sczcesny e della difesa giallorossa. Pericolosa soprattutto la conclusione a colpo sicuro di Callejon con la porta quasi spalancata davanti a lui al momento del tiro dal limite dell'area

30' - Hamisk si libera dentro l'area di rigore, ma la sua conclusione viene deviata in calcio d'angolo

32' - Assist di Salah per Dzeko, che scatta in posizione regolare (tenuto in gioco dalla linea difensiva del Napoli) ma non arriva sul pallone prima di Reina che si tuffa in uscita bassa. Poi il piede di richiamo di Dzeko tocca il volto del portiere che resta a terra: fallo, ma niente ammonizione

35' - Sinistro a sorpresa di Ghoulam dal limite e Sczcesny si distende mettendo la palla in angolo

43' - Palla recuperata da Salah in pressing su Koulibaly (che non scarica a Reina), cross basso in area, finta di Nainggolan e girata al volo di Dzeko che non lascia scampo al portiere spagnolo. Roma in vantaggio meritatamente

46' - Ammonito Paredes per un intervento in ritardo su Allan. Orsato punisce il modo scomposto con cui va in pressing sull'avversario

Secondo tempo

Squadre in campo senza cambi da parte di Sarri e Spalletti

5' - Ammonito Juan Jesus per fallo tattico su Callejon che evita la ripartenza del Napoli a campo aperto

8' - Ammonito Mertens dalla panchina per proteste. Provvedimento giusto perché il belga esagera.

9' - Raddoppio della Roma con Dzeko di testa sulla punizione battuta da Florenzi: Reina sbaglia il tempo dell'uscita e consente al bosniaco di colpire indisturbato

11' - Fuori Mertens e dentro Gabbiadini. Il cambio è accompagnato da una salva di fischi da parte del pubblico del San Paolo

13' - Angolo di Ghoulam e colpo di testa vincente di Koulibaly che insacca. Sulla parabola c'è il blocco che taglia fuori (regolarmente) Fazio impedendogli di intervenire

15' - Il Napoli ha riaperto la partita nel momento peggiore, quando la Roma sembrava averla in pugno

16' - Rischia Juan Jesus che, già ammonito, sgambetta Mertens che lo ha superato in velocità. L'attaccante protesta chiedendo l'espulsione, Orsato preferisce fischiare fallo senza sanzione disciplinare. Poteva ammonire

18' - Discesa di Perotti, cross dal fondo troppo lungo per Dzeko e Salah alle sue spalle non trova lo specchio della porta

22' - Cross pericoloso di Mertens dentro l'area di rigore e Sczcesny deve piegarsi per controllare sul pressing di Callejon

24' - Azione insistita del Napoli, che adesso sta assediando l'area della Roma. Cross di Mertens, in posizione regolare perché i compagni in fuorigioco si fermano per non entrare nell'azione, poi Callejon viene anticipato in extremis

38' - Gomitata di Dzeko su Koulibaly: cartellino giallo

40' - Ammonito Allan che stende Dzeko in ripartenza. Provvedimento corretto anche perché Koulibaly era fuori dal campo per i postumi del colpo precedente e la difesa del Napoli rischiava di farsi trovare scoperta

41' - Contropiede letale di Salah nato da un recupero di De Rossi: rete dell'egiziano che con il piattone sinistro batte Reina

43' - Destro di Mertens dal limite e Sczcesny si distende sulla sua sinistra e mette in angolo

45' - Grande contropiede del Napoli, El Shaarawy solo prova a battere Reina che respinge a pugni chiusi

46' - Jorginho manca l'occasione per riaprire la sfida sparando alle stelle a porta vuota su respinta corta di Sczcesny

© Riproduzione Riservata

Commenti