Calcio

La Juve spinge per Zaza

I bianconeri lavorano all'immediata cessione di Giovinco per fare spazio all'attaccante del Sassuolo e della Nazionale italiana

Simone Zaza sembra riflettere sul suo futuro

Nicolò Schira

-

La Juventus fa sul serio per Simone Zaza. I bianconeri hanno rallentato per quanto riguarda l'ipotesi di acquistare un trequartista e hanno virato con decisione sul bomber del Sassuolo.

La Vecchia Signora vanta un diritto di "recompra", per dirla alla spagnola, da esercitare entro giugno 2016, tramite il quale possono portare a Torino il gioiello classe '91 per quindici milioni di euro. La cessione immediata di Sebastian Giovinco al Toronto con cinque mesi d'anticipo renderebbe necessario l'ingaggio di un altro attaccante.

I contatti con l'entourage del calciatore sono sempre più fitti e insistiti: l'attaccante della Nazionale italiana è intrigato dalla possibilità di vestire la maglia juventina sin da subito. Per ora il Sassuolo resiste e vorrebbe privarsi della sua stella a giugno. Per questo all'orizzonte - come vi abbiamo raccontato settimana scorsa - rimane in auge la pista Osvaldo. L'italo-argentino si è offerto alla Juve e potrebbe rappresentare la soluzione tampone per i prossimi sei mesi. In attesa di Zaza.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Gabbiadini alla Samp, Zaza alla Juventus

Va in porto lo scambio per le due giovani punte, alla Juventus anche due milioni di euro

Sassuolo, Zaza spinge Boakye altrove

Il ds della neopromossa spiega le ragioni del probabile addio dell'attaccante ghanese

Commenti