Calcio

Higuain al Napoli fino al 2018, poi si vedrà

Il fratello e procuratore dell'attaccante argentino dice no alla proposta di rinnovo di De Laurentiis. Ma smentisce anche trattative con altri club

Calcio: Napoli; primo giorno di allenamenti per Higuain

Redazione

-

Motivato ad andare avanti sino al 2018, ma senza prolungamento del contratto: questa la posizione di Gonzalo Higuain alla vigilia della sua terza stagione ufficiale con la maglia del Napoli. Ad annunciarla il fratello e anche suo procuratore Nicolas, che ha dichiarato: "Abbiamo avuto una riunione con il presidente dieci giorni fa a Venezia, lui ci ha proposto la possibilità di prolungare il contratto per un anno in più, ma continueremo con il contratto originale fino al 2018. Non è infatti un contratto tanto diverso da quello che abbiamo firmato prima, per noi non è nemmeno una vera proposta".

Sul piano sportivo, il fratello del campione è stato invece più propositivo, anche se sempre all'insegna di una certa prudenza: "Vincere qualcosa di importante è il sogno di tutti, ma quest'anno sarà ancora più complicato perché tutte le squadre si sono rinforzate. Sarà un Campionato tosto, in cui proveremo a dimostrare quanto valiamo. Oggi abbiamo fiducia: con Gonzalo che resta a Napoli e la squadra che rimane concentrata al 100%, allora si può vincere qualcosa". Dopo di che il fratello del campione ha smentito che ci siano state trattative con altri club per un trasferimento del 27enne attaccante argentino.

© Riproduzione Riservata

Commenti