Basket

Nba, Finals: LeBron James (32 punti) trascina Cleveland - video

120-90 il risultato di gara-3 con cui i Cavaliers dimezzano lo svantaggio nella serie contro Golden State - highlights

lebron_james_gara_3

Redazione

-

LeBron James non ci sta proprio a farsi travolgere dai Golden State Warriors nelle Finals 2016: con 32 punti, 11 rimbalzi e 6 assist, "The King" detta legge nel suo regno (ovvero la Quicken Loans Arena di Cleveland) e in gara-3 trascina i suoi Cavalieri a un netto successo per 120-90 sui Guerrieri di Golden State, con Kyrie Irving (30 punti) altrettanto determinante alla pari di J.R. Smith (20) e Tristan Johnson (14).


Se LeBron è il condottiero come da copione, questa volta gli altri dello starting-five lo seguono insomma alla perfezione, mentre dall'altra parte il top-scorer finisce per essere Harrison Barnes (18) in una serata in cui gli "Splash Brothers" sbattono tanto contro la difesa di Cleveland quanto contro i ferri dei canestri: 19 punti per Stephen Curry con 6/13 dal campo, 10 punti per Klay Thompson con 4 tiri a bersaglio su 13 tentati. Pessima poi la prova di Draymond Green, con soli 6 punti in quasi 36' di impiego.

Ora la serie è sul 2-1 per Golden State, chiamata al bis in quel di Cleveland alle 3 italiane di sabato 11 giugno. 

© Riproduzione Riservata

Commenti