Basket

Finali Nba, gara 1: 44 punti di LeBron, ma vince Golden State

I Warriors rispondono con Curry (26) e una prova di squadra a un mostruoso James: 108-100 il risultato all'overtime - gli highlights

golden_state_cleveland_1

Redazione

-

LeBron James, 44 punti, contro tutti. Ma il basket è sport di squadra e quindi è Golden State, con 26 punti di Stephen Curry (top-scorer dei Warriors), 21 di Klay Thompson e una buona prova di squadra (dieci a referto contro i sei dei Cavaliers, in cui -oltre a "The King" - spicca il solo Irving con 23 punti), ad aggiudicarsi in casa la prima partita della serie. 108-100 il finale di un match andato all'overtime dopo il 98 pari della quarta sirena. "Erano i classici 5 minuti di cui avevamo bisogno per vincere", è stato il commento di Stephen Curry, di cui potete vedere le migliori giocate nel video qui sotto.

Finali Nba: il pronostico di Flavio Traquillo
© Riproduzione Riservata

Commenti