Altri sport

Australian Open: Djokovic batte Murray e vince l'ottavo slam

Il numero uno al mondo ha la meglio sullo scozzese in 4 set e conquista il 43esimo titolo della carriera

novak-djokovic-australian-open

Teobaldo Semoli

-

Ci ha impiegato un po' più del previsto (4 set in 3 ore e 39 minuti) per avere la meglio dello scozzese Andy Murray (7-6 6-7 6-3 6-0), ma alla fine Novak Djokovic ha fatto valere la legge del numero uno, conquistando il quinto Australian Open e l'ottavo torneo dello Slam della sua carriera. Il primo da quando è diventato papà.

Il tennista serbo ha vinto il primo set al tie-break ed ha superato un momento difficile nel secondo e all'inizio del terzo set quando un problema alla caviglia sembrava poter comprettere il suo match e la possibilità di conquistare la quinta finale sulle cinque disputate a Melbourne (2008, 2011, 2012, 2013 e 2015).

Nole però ha saputo resistere alle geometrie diaboloche di Murray, che in Australia ha perso quattro finali (con Federer nel 2010 e con Djokovic nel 2011, 2013 e 2015), riuscendo a ribaltare l'inerzia della partita e facendo andare completamente fuori giri l'avversario, crollato definitivamente nel set finale vinto 6-0. 

 
© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Australian Open - Seppi batte Federer: gli highlights

Fognini e Bolelli: finale storica all'Australian Open

L'opinione di Jacopo Lo Monaco, voce di Eurosport, sull'impresa degli azzurri nel doppio in un torneo dello Slam. Non accadeva dal 1959

Commenti