Red Bull Cliff Diving, Gary Hunt è il re dei tuffi estremi

L'inglese vince l'ultima tappa delle World Series in Oman e si laurea campione per la terza volta consecutiva

Teobaldo Semoli

-
 

E' di nuovo Gary Hunt il numero uno dei tuffi mozzafiato. L'inglese ha conquistato il terzo titolo consecutivo grazie alla vittoria (davanti al rivale di sempre Orlando Duque e al giovane David Colturi) nell'ultima tappa del Red Bull Cliff Diving 2012, una battaglia a colpi di tuffi da 27 metri di altezza per incoronare il campione delle World Series 2012. Sullo sfondo 5 mila spettatori e lo scenario spettacolare del Canyon di Wadi Shab, uno dei lughi più spettacolari del sultanato dell'Oman.

© Riproduzione Riservata

Commenti