Pallanuoto: show in mare a Capri, Settebello 'mata' Spagna
Altri sport

Italia - Spagna a Capri, lo spettacolo della pallanuoto in mare aperto

L'amichevole a Marina Piccola finisce 18-12 per gli azzurri in una cornice da sogno davanti ai Faraglioni: le foto e il video

Uno spettacolo sportivo unico in uno scenario incantevole. A Capri, nel suggestivo scenario di Marina Piccola davanti ai faraglioni, le nazionali di pallanuoto di Italia e Spagna si sono sfidate in un'entusiasmante amichevole giocata in mare aperto a 17 anni di distanza dall'ultima volta. Una splendida vittoria per gli azzurri che hanno battuto i colleghi iberici con il risultato finale di 18-12. Dopo un avvio a tinte spagnole il Settebello ha effettuato il sorpasso e ha allungato toccando il +5 sul 12-7. Risultato finale 18-12 con Gallo e Aicardi in grande evidenza (quattro gol ciascuno), poi Giorgetti a quota tre e le doppiette di Luongo, Di Fulvio e Iodice e la rete di Baraldi.

 

Italia - Spagna 18-12 (4-5, 5-2, 7-2, 2-3)

Italia: 1Tempesti, 2 Di Fulvio, 3 Renzuto, 4 Marziali, 5 Giorgetti, 6 Fondelli, 7 Giacoppo, 8 Gallo, 9 Gitto, 10 Luongo, 11 Aicardi, 12 Baraldi, 13 Vassallo. All. Campagna.

Spagna:1 Aguilar,  Bach, 3 Mora, 4 Alarcon, 5 Bustos, 6 Carrillo, 7 Barroso, 8 Flores, 9 Gutierrez, 10 De Lera, 11 Mallarach, 12 Lloret. All. Hernandez.

Reti: 1. tempo 1'42" Barroso, 2'01" Aicardi, 2'38" Mora, 3'08" Renzuto sn, 4'47" Di Fulvio, 5'12" Carrillo rig., 5'33" Giorgetti rig., 5'58" Alarcon, 6'34" Mallarach.


© Riproduzione Riservata

Commenti