Barbara Massaro

-

E' una solidarietà a colpi di reggiseno quella che la Rete sta dando a Susan Sarandon da giorni nell'occhio del ciclone per colpa dell'outfit osè indossato durante i Sag Awards 2016, manifestazione durante la quale l'attrice era stata invitata per tenere un discorso relativo alla scomparsa dei colleghi David Bowie, Alan Rickman e Leonard Nimoy. Susan con giacca aperta e reggiseno nero in vista nonostante le 69 primavere è apparsa molto audace e la stampa americana l'ha messa alla gogna. In particolare il giornalista Piers Morgan del Daily Mail ha scritto: "Sarandon si vestirebbe così a un funerale?".

L'artista si è limitata a postare una sua vecchia foto in reggiseno scattata ai tempi del Rocky Horror Picture show e ha scritto: "Today’s #TBT is dedicated to @piersmorgan", ovvero il ‘Turn back time' (Indietro nel tempo) di oggi è dedicato a Piers Morgan".

Tantissime le persone che hanno colto la sua suggestione e hanno condiviso decine di foto in reggiseno con scollature a vista taggando anche il giornalista bacchettone che si è visto invadere la bacheca da decoltè più o meno prorompenti e di tutte le età.


© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Susan Sarandon: "Ho amato David Bowie"

L'attrice, che a breve diverrà nonna, ancora fuma gli spinelli e ricorda con nostalgia gli anni del "Potere alla fantasia"

Susan Sarandon sexy ai SAG awards

A 69 anni ci si può mostrare in reggiseno sul red carpet?

Commenti