Barbara Massaro

-

Era spesso influenzato il piccolo Noah Blublè, 3 anni, figlio di Michael e dell'attrice Luisana Lopilato e per questo i genitori hanno portato il bambino dal pediatra.

Esclusa la parotite i medici hanno ipotizzato un'infezione alla gola o una forma di mononucleosi per per indagare su quest'ultima hanno sottoposto il bambino a un esame all'addome. E' stato proprio questo eseme a evidenziare una macchia scura sul fegato cui è seguita la diagnosi, atroce: cancro al fegato.

Un male terribile che, però, pare essere stato preso per tempo. Noah, che al momento si trova a Los Angeles con i genitori che hanno cancellato ogni impegno fino a data da destinarsi, dovrà sottoporsi a un ciclo di chemioterapia della durata di 4 mesi che potrebbe scongiurare il trapianto. La sorella di Luisana, al magazine argentino Gente ha dichiarato: "Se Dio ci ha fatto scoprire il cancro in questo modo è perché vuole salvare Noah".

"Il cancro è una malattia terribile ma abbiamo fiducia che Noah lo possa superare", ha aggiunto la zia del piccolo. "Sappiamo che sarà così. Ora deve iniziare un trattamento lungo ma necessario. Si dice che i bambini tirino fuori una grande forza quando affrontano la chemioterapia e mio nipote è un guerriero".


© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Luisana Lopilato, la moglie di Michael Bublé hot in lingerie

Posa per la nuova collezione di Ultimo – Guarda i sederi più belli del mondo: Miss Bumbum 2012

Michael Bublé, papà felice su Twitter

E' nato il primo figlio del cantante canadese e della modella Luisana Lopilato

Barbra Streisand: i duetti con Wonder, Bocelli e Bublé

17 classici riletti con le più belle voci maschili del mondo

Michael Bublé: “In ‘Nobody but me’ divento produttore”

Oggi esce il nuovo album del crooner canadese, al cinema il 25 e il 26 ottobre nel film-concerto "Tour Stop 148"

Commenti