Mila Kunis e Ashton Kutcher denunciano il Daily Mail
Gettyimages
Mila Kunis e Ashton Kutcher denunciano il Daily Mail
Società

Mila Kunis e Ashton Kutcher denunciano il Daily Mail

L'accusa è di aver pubblicato foto della loro bambina senza autorizzazione

Sono così schivi e riservati da non desiderare che si sappia se sono sposati o meno, figurarsi se Mila Kunis e Ashton Kutcher accettano di vedere la foto della propria bambina sbattuta in prima pagina sul Daily Mail.

Proprio per la pubblicazione di una foto non autorizzata della piccola Wyatt Mila e Ashton hanno deciso di far causa al tabloid inglese reo di aver infranto Data Protection Act, la norma che vieterebbe la pubblicazione delle cosiddette paparazzate. In particolare l'immagine sarebbe stata rubata nel corso di una passeggiata al parco del tutto informale e privata.

L'avvocato della coppia, Paul Tweed, al sito GossipCoop ha dichiarato: "Comprensibilmente, Ashton e Mila tengono molto alla loro vita di famiglia, in particolare quando si tratta di trascorrere del tempo con loro figlia. Come qualsiasi altra famiglia, dovrebbe esser loro concesso di godersi queste uscite senza essere perseguitati da fotografi. Hanno già fatto sapere di non essere d'accordo con la pubblicazione di queste immagini".

Non è la prima volta che il Daily Mail - definito da George Clooney "Il peggior tabloid del mondo" - finisce nel mirino dei vip. Ad ottenere un indennizzo per ora sono stati Elton John e J.K.Rowling che in passato hanno già fatto causa al magazine.

Olycom
Secondo la rivista People, Ashton Kutcher e Mila Kunis si sarebbero sposati il 4 luglio scorso
Ti potrebbe piacere anche

I più letti