Chiara Degl'Innocenti

-

Ci sono voluti 4 anni di lavori ma alla fine un nuovo Disneyland, per l'esattezza il parco giochi più grande della Cina, oltre che il più costoso al mondo, è sbarcato a Shanghai.

Costato cinque miliardi di euro, investimento esorbitante per un parco divertimenti, nel suo primo giorno di vita (è stato inaugurato oggi, 16 giugno) si è aggiudicato anche altri due record: oltre al costo e all'ampiezza di 4 chilometri quadrati, vanta il castello più grande e più alto mai realizzato per un parco tematico tecnologicamente super avanzato. I 60 metri della torre sono infatti tra le attrazioni che si prevede più fotografate e visitate. Basti pensare che la casa cinese di Topolino & Co attende nel primo anno quasi 15 milioni di visitatori.

Da qualche mese, infatti, sono stati messi in vendita 35.600 biglietti giornalieri e 12mila pass per due giorni. Anche se i prezzi non sono per tutte le tasche: il biglietto normale costa circa 57 dollari, e sale a 76 dollari per weekend e giorni festivi.



© Riproduzione Riservata

Commenti