Barbara Massaro

-

Prendere a paragone il costo della vita a New York per confrontare le altre città al mondo e stilare la classifica dei Paesi dove vivere costa meno.

E' il progetto alla base della lista di Paesi elencati da OGBankingRates sulla base dei dati Numbeo.com per scoprire dove sia più conveniente vivere.

Per elaborarla sono stati considerati quattro parametri messi in relazione al costo della vita di New York: il potere di acquisto di un salario medio, il costo dei servizi, dei beni di consumo e degli affitti.

A quanto pare se si vuole risparmiare davvero è bene trasferirsi in Zambia, Kosovo e Kazakistan ed è meglio stare alla larga dall'Italia che è solo al 75esimo posto su 112 nazioni censite.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Il risparmio sicuro è con Poste Italiane

Sei a caccia di certezze per i tuoi risparmi? Poste Italiane ti offre tante possibilità per gestirli al meglio, con strumenti convenienti e sicuri, perché garantiti dallo Stato

Risparmio: ecco come investono (male) gli italiani

Allarme Consob: nonostante il bail-in è aumentata la quota di coloro che possiedono obbligazioni bancarie

Commenti