E' un paesaggio surreale quello che si disegna davanti agli occhi di coloro che vogliano addentrarsi all'interno della Crooked Forest appena fuori Nowe Czarnowo, in Polonia.

Si tatta di un boschetto formato da 400 pini che hanno la caratteristica di essere ricurvi. 

La parte bassa del tronco, infatti, è come se disegnasse un mezzo cerchio piegando di novanta gradi la traettoria verticale dei tronchi.

Pare che la deformazione risalga agli anni '30 quando la foresta è stata piantata con giovani pini di 7 anni e quando la Pomerania era ancora parte della Germania.

Per motivi ignoti i pini sarebbero stati snaturati utilizzando apparecchi creati dall'uomo.

Forse gli alberi erano destinati alla costruzione di un qualcosa che prevedeva la curvatura del legno, ma questo non è noto.

La presenza dei 400 pini della Crooked Forest ha, comunque, da sempre stuzzicato la fantasia della gente. C'è chi ne legge il passaggio degli alieni, chi la presenza di una qualche entità superiore chi, semplicemente, prova curiosità e, di passaggio da quelle parti, coglie l'occasione per concedersi la visita ad una fetta di foresta ricurva unica nel suo genere

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti