Life

Dopo il post di Melania Trump si è scatenata l'ironia social

La First Lady ha definito "Meraviglioso" il suo primo anno alla Casa Bianca, ma ha condiviso una foto senza il marito

Ironia social dopo il tweet di Melania Trump a un anno dall'insediamento alla Casa Bianca

Barbara Massaro

-

Un assist sin troppo facile quello lanciato dalla first Lady Melania Trump all'ironia della Rete.

Il tweet di Melania

In occasione del primo anniversario dall'insediamento ufficiale del Presidente Trump alla Casa Bianca, infatti, Melania ha twittato per ringraziare tutti coloro che hanno reso l'anno appena trascorso straordinario.

"È stato un anno pieno di momenti magnifici - ha scritto la First Lady su Twitter - Ho apprezzato le persone che ho avuto la fortuna di incontrare, girovagando attraverso il nostro Paese e nel mondo".

Peccato che nei ringraziamenti non solo non ci fosse un minimo accenno al marito, ma la foto che ha voluto condividere la ritrae sorridente mentre tiene il braccio a un aitante ufficiale della Marina nel giorno dell'insediamento.

Si tratta di una foto ufficiale diffusa dalla White House, ma pare se non altro singolare il fatto che Lady Trump, tra tutte quelle scattate quel giorno, ne abbia scelta una accanto a un altro (bel) uomo. 

 

L'ironia della Rete

Inutile dire che la Rete, dopo questa foto, si è scatenata. "E' la risposta alle scappatelle di The Donald"? Ha scritto qualcuno, mentre un altro utente le ha chiesto se ogni bel momento trascorso è stato senza avere il marito accanto. "Sembri molto più bella e felice con uno sconosciuto accanto. Con Donald non sorridi mai" ha commentato un altro in una girandola di ironie e frecciatine.

Una donna, ad esempio, scrive: "Quel fusto è decisamente meglio di Trump. Non riesco proprio a capire come mai tu abbia scelto proprio questa foto..." mentre un'altra, sarcastica, conclude: "Sono felice che tu abbia trascorso un anno meraviglioso, il nostro però non è stato altrettanto buono".

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Perché Trump impone dazi su pannelli solari e lavatrici

Alla base c’è sempre la politica dell’America First, l’America prima di tutti, ma anche la ricerca di consenso popolare in una fase di difficoltà

Trump e gli Oscar alle fake news: ecco le testate "premiate"

Il New York Times vince il primo premio dei "riconoscimenti" ideati dal presidente statunitense, al suo ennesimo attacco contro la stampa

Ecco come Apple sfrutterà la riforma fiscale di Trump

Grazie al "condono" previsto dalla nuova legge, la società investirà in patria oltre 250 miliardi di dollari creando 20 mila nuovi posti di lavoro

Commenti