katy-perry
Alberto E. Rodriguez/Getty Images
katy-perry
Società

Katy Perry e Unicef insieme contro il riscaldamento globale

In un video la cantante si fa portavoce delle conseguenze dei cambiamenti climatici per la vita dei bambini

Vestita con un inappuntabile tailleur rosso Katy Perry diventa conduttrice di una sorta di notiziario Unicef che fa, in 60 secondi, il giro del mondo descrivendo dalle Filippine all'Africa quali sono le devastanti conseguenze del riscaldamento globale.

La cantante in veste di Goodwill Ambassador Unicef si fa, così, portavoce dei danni che i cambiamenti climatici provocano, in particolar modo, alla vita dei bambini.




"Da California Girl" dice la cantante "Il tema dei cambiamenti climatici mi sta molto a cuore" 

E prosegue: "Siccità, inondazioni, ondate di caldo e altre condizioni meteorologiche avverse stanno portando i bambini a subire un rischio più alto di contrarre malattie e a soffrire di malnutrizione, oltre a distruggere case e mezzi di sostentamento delle loro famiglie"

"La parte peggiore – aggiunge - è che alcuni dei cittadini più giovani e più vulnerabili del nostro mondo stanno sopportando il peso più ingiusto del cambiamento climatico. Cerchiamo di incoraggiare i nostri leader mondiali a prendere sul serio la questione. Insieme possiamo contribuire a cambiare le previsioni per milioni di bambini. Condividi la tua storia su come si stanno aiutando a ridurre i cambiamenti climatici con l’hastag #FightUnfair".

Il video, in esclusiva, è stato lanciato mentre i leader mondiali continuano a discutere a Parigi al COP21 per raggiungere un accordo sul clima.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti